Il continente diviso

Il continente diviso

Storia dell’Europa dal 1945 a oggi

William I. Hitchcock

  • Edizione:   Aprile 2022
  • Collana:   Quality paperbacks
  • ISBN:   9788829013951
  • Pagine:   656
  • Prezzo:   25,00  23,75 
  • Prima pubblicazione:   Saggi, 2003 (2 rist.)
  • Recensioni  
In breve

A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l’Europa ha vissuto enormi cambiamenti sociali, ideologici e politici. Sono state proprio le distruzioni umane e materiali prodotte dalla guerra a spingere i popoli del continente ad una rottura radicale con il proprio passato, ad indurli a trasformare questo spazio geografico da contenitore di Stati in antica rivalità e costante competizione tra loro in un laboratorio in cui si vanno sperimentando nuove forme di stabilità, tolleranza democrazia e prosperità. Hitchcock analizza il ruolo giocato dagli europei di fronte al predominio americano e sovietico e le sfide opposte da leader come de Gaulle, Brandt, Thatcher e Mitterrand alle due super potenze. Oggi, mentre la globalizzazione obbliga il Vecchio Continente a ridefinire la propria identità per affrontare radicali mutamenti economici e geopolitici, è tanto più urgente ripensare alla storia dell’ultimo cinquantennio. Il volume viene incontro a questa esigenza in modo originale e godibile.

A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l’Europa ha vissuto enormi cambiamenti sociali, ideologici e politici. Sono state proprio le distruzioni umane e materiali prodotte dalla guerra a spingere i popoli del continente ad una rottura radicale con il proprio passato, ad indurli a trasformare questo spazio geografico da contenitore […]

indice  
William I. Hitchcock

È William W. Corcoran Professor all’Università della Virginia, dove insegna Storia.