CREDITS

L’autore desidera ringraziare, anzitutto, Anna Casalino per aver avuto l’idea di pubblicare la Seconda Parte del libro in forma di CD-ROM. Un’idea, questa, che a sua volta, si è potuta realizzare principalmente grazie alla perizia tecnica, al talento creativo e all’infinita pazienza di Giuseppe Bonavita, artefice del CD-ROM in ogni suo aspetto pratico e grafico. Insieme a lui si ringrazia, ancora una volta, Fabio Calzia, cui si deve l’altrettanto magica trasformazione dei miei originali abbozzi manoscritti in esempi musicali veri e propri.

Si ringraziano, inoltre, tutte le case discografiche e gli artisti, qui di seguito elencati, che hanno gentilmente concesso il permesso d’inserire nel CD-ROM le tracce audio integrali dei relativi CD:

* ECM Records e Paul Hillier per la concessione di Bernart de Ventadorn, "Can vei la lauzeta mover", nell'interpretazione di Paul Hillier (Baritone), Stephen Stubbs (Salterio) ed Erin Headley (Vielle), in Proensa, CD ECM-new series-1368 (1989), traccia n. 6.
* Hyperion Records Ldt., London, e i componenti dell’Hilliard Ensemble (David James / Countertenor, Rogers Covey-Crump / Tenor, John Potter / Tenor) per la concessione di Guillame Dufay, "Vergene bella", nell’interpretazione dell’Hilliard Ensemble, in Sacred and Secular Music from Six Centuries, CD HYPERION-55148, 1990, traccia n. 4.
* Virgin Classics, e i componenti dell’Hilliard Ensemble (David James / Countertenor, Rogers Covey-Crump / Tenor, John Potter / Tenor, Gordon Jones / Bass) per la concessione di Cipriano de Rore, "O sonno", nell’interpretazione dell’Hilliard Ensemble, in Italian Renaissance Madrigals, CD VIRGIN Classics-07243 5616712 (già EMI Classics-CDC7-54435-2, 1990), traccia n. 20.
* Factory Classical, Robert Hollingworth e i componenti dell’Ensemble I Fagiolini (Robert Hollingworth / Director, Anna Crookes / Soprano, Andrew Burden / Tenor, Andrew Tusa / Tenor, Mark Hathaway / Bass, Tom Finucane / Archlute, Hannelore de Vaere / Harp) per la concessione di Claudio Monteverdi, Lamento della ninfa, nell’interpretazione de I Fagiolini, in The Art of Monteverdi, CD FACTORY-Facd316, 1990, traccia n. 3.
* Warner Classics, London, Giovanni Antonini (Direttore), Eva Mei (soprano) e i 16 componenti dell’Ensemble Il Giardino Armonico, per la concessione di Georg Friedrich Händel, Armida abbandonata, HWV 105, nell’interpretazione di Eva Mei e Il Giardino Armonico, in Handel: Agrippina, Armida, Lucrezia, CD TELDEC-3984-24571, 1999, tracce nn. 11-17.
* Universal Music-Deutsche Grammophon Gesellschaft, Dietrich Fischer-Dieskau e Gerald Moore, per la concessione di Franz Schubert, Erlkönig, nell’interpretazione di Dietrich Fischer-Dieskau (Bariton) e Gerald Moore (piano), in Schubert: Goethe-Lieder, CD-DEUTSCHE GRAMMOPHON- 00289-457-7472, 1999, traccia n. 19.

Questi permessi sono stati ottenuti anche grazie all’amichevole aiuto di Peter De Laurentis e Michele Girardi, nonché grazie alla professionalità ed efficenza dimostrata da addetti ai lavori e artisti: in particolare, Eleanor Wilson (Hyperion), Stephen Johns e Duncan Moore (Virgin Classics), Robert Hollingworth (I Fagiolini), Emily Koti (Warner Classics), Giovanni Antonini, Elena Russo, Laura Crippa (Giardino Armonico), Roswita Cervone, Verena Holler e Andrea Kühnberger (Universal Music).