Carocci editore - Management del servizio sociale

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Management del servizio sociale

Management del servizio sociale

Modelli e strumenti

a cura di: Angelina Di Prinzio

Edizione: 2014

Collana: Carocci Faber Servizio sociale (137)

ISBN: 9788874666928

  • Pagine: 200
  • Prezzo:19,00 16,15
  • Acquista

In breve

Il testo affronta le questioni più attuali connesse ai cambiamenti significativi della professione e dei contesti organizzativi in cui essa è chiamata a operare. Contesti, tra l’altro, sempre più caratterizzati dal diffondersi della cultura managerialista: quest’ultima, in molti casi, soprattutto in un momento di grave recessione economica, pone numerose contraddizioni e rischia di condizionare e di impoverire i principi ispiratori e le metodologie di intervento, generando non di rado dilemmi e problemi etici nell’agire. Lo scenario in cui si colloca la professione oggi obbliga ad acquisire competenze e capacità gestionali che integrino abilità tecniche e conoscenze amministrative, mantenendo, comunque, coerenza con l’assetto valoriale e metodologico di riferimento. Il libro si propone come manuale per la formazione al servizio sociale sia degli studenti sia di chi già opera nel settore.

Indice

Prefazione. Un libro per riflettere sui servizi sociali in un’epoca di cambiamento di Marco Burgalassi
Premessa di Angelina Di Prinzio
1. L’evoluzione dello Stato sociale e le nuove linee di indirizzo di politica sociale degli ultimi anni
Un inquadramento della questione di Angelina Di Prinzio ed Eleonora Melchiorre/L’attuale organizzazione dei servizi e le nuove competenze professionali dell’assistente sociale di Eleonora Melchiorre/Le strategie di intervento per la promozione del welfare locale e la valorizzazione del contesto territoriale di Eleonora Melchiorre/In sintesi/Domande di autoverifica
2. Il principio di sussidiarietà tra dimensione valoriale e prassi organizzativa di Angelina Di Prinzio
Riflessioni introduttive/L’esternalizzazione dei servizi: luci e ombre/La funzione di monitoraggio, controllo e valutazione dei servizi esternalizzati/In sintesi/Domande di autoverifica
3. Nuove sfide del servizio sociale tra spinte manageriali e cultura della solidarietà
L’assistente sociale e le relazioni funzionali e organizzative.Riflessioni introduttive di Angelina Di Prinzio/I comportamenti organizzativi e le capacità manageriali di Maria Masuri/L’integrazione tra competenze tecniche e competenze amministrative di Angelina Di Prinzio/Il coordinamento e la gestione delle risorse umane di Angelina Di Prinzio/In sintesi/Domande di autoverifica
4. Il Sistema informativo dei servizi sociali di Patrizia Cristofani
Che cosa è il Sistema informativo dei servizi sociali (SISS)/Il contesto normativo locale/La Cartella sociale informatizzata (CSI)/Il SISSe la valutazione dei servizi sociali/In sintesi/Domande di autoverifica
5. Un’esperienza territoriale di integrazione sociosanitaria: il Punto unico di accesso di Laura Paradiso
Premessa/La programmazione sociosanitaria integrata/Breve analisi degli strumenti di pianificazione integrata sul territorio per la gestione dei servizi alla persona/Il Rapporto sullo stato dell’integrazione sociosanitaria nella Regione Lazio/La sperimentazione del PUA. Uno studio di caso: il PUA del Municipio Roma VII (ex MunicipioIX)/Distretto 9/In sintesi/Domande di autoverifica
6. Il sistema dell’accreditamento

L’accreditamento sanitario e sociale di Marta Barra/Modelli di accreditamento regionali di Marta Barra/L’accreditamento in ambito sociale di Marta Barra/L’esigibilità del diritto e la libertà di scelta nell’istituto dell’accreditamento di Marta Barra/Il sistema di accreditamento nel Comune di Roma: note introduttive di Marta Barra/Il sistema di accreditamento degli organismi che operano nei servizi sociali di prossimità: l’esperienza del Comune di Roma Capitale di Marina Scala/La deliberazione della Giunta comunale 755/2000 di Marina Scala/Il ruolo e i diritti del cittadino di Marina Scala/La deliberazione della Giunta comunale 1532/2000: nasce il Registro cittadino di accreditamento di Marina Scala/Criticità del sistema e nuove ipotesi messe in campo: obiettivi della deliberazione della Giunta comunale 355/2012 di Marina Scala
Note
Bibliografia
Gli autori

Allegati

Il download degli allegati è disponibile agli utenti registrati che hanno fatto il login.