Carocci editore - Da un luogo comune

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Da un luogo comune

Enzo Campelli

Da un luogo comune

Introduzione alla metodologia delle scienze sociali

Edizione: 2018

Ristampa: 1^, 2019

Collana: Aula Magna (50)

ISBN: 9788843093922

  • Pagine: 420
  • Prezzo:16,00 13,60
  • Acquista

In breve

Il problema della fondazione metodologica delle scienze sociali, e della sociologia in particolare, è al centro in questi ultimi anni di un rinnovato interesse. Il volume si propone di ricostruire storicamente, fino alle soglie del dibattito contemporaneo, i percorsi attraverso i quali tale ricerca è andata articolandosi, nel tentativo di dare risposte adeguate alle esigenze pressanti – di rigore, controllabilità, "oggettività" – che questo ambito di conoscenza pone fin dal suo sorgere, alla metà del XIX secolo. Il processo di costituzione di una specifica metodologia sociologica è affrontato peraltro nel quadro più generale della riflessione che ha accompagnato e condizionato lo sviluppo metodologico della scienza moderna. Contro ogni dualismo che dividerebbe radicalmente le "scienze della natura" da quelle storico-sociali – secondo la classica espressione weberiana – intento particolare del libro è rinviare a quella matrice unitaria, a quel luogo comune di elaborazione, attraverso il quale il sapere scientifico è andato definendo le proprie strategie procedurali. La nuova edizione, arricchita ed ampliata, ribadisce questo disegno prospettandone ulteriori itinerari. Pur ripercorrendo il dibattito nelle complessità, e talvolta nelle asperità, che inevitabilmente lo attraversano, il libro si rivolge a tutti coloro – anche non specialisti – che desiderano documentarsi su un settore di studi fra i più interessanti ed attuali.

Indice


Prefazione alla seconda edizione
Introduzione
1. Il problema della conoscenza scientifica
2. Il dibattito metodologico agli inizi della scienza moderna
3. La definizione del positivismo
I termini generali/Comte e la sociologia come coordinamento unitario del conoscere/La logica della scoperta: Stuart Mill/Un elemento di crisi: le geometrie non euclidee
4. Il positivismo al lavoro: Émile Durkheim
5. Le trasformazioni del positivismo: empiriocriticismo e convenzionalismo
Mach e l’empiriocriticismo/Il convenzionalismo di Poincaré/Duhem e il controllo della teoria
6. Il Methodenstreit: il dibattito metodologico nello storicismo tedesco contemporaneo
e nel neocriticismo
Premessa/Dilthey e le scienze dello spirito/Il neocriticismo: Windelband e Rickert
7. Filosofia della scelta e metodologia della causa: Max Weber
Weber e il problema critico/I tratti del sapere scientifico/L’oggettività della conoscenza storico-sociale/La logica della spiegazione/Il problema della comprensione
8. Il neopositivismo logico
Introduzione/«Il vino nuovo in otri nuovi»: la concezione scientifica del mondo/Le premesse/Il dibattito/La polemica sui protocolli/Dalla verifica alla conferma
9. Pragmatismo, strumentalismo, logica dell’indagine
Premessa/Pragmatismo e pragmaticismo/Lo strumentalismo di Dewey/Il modello dell’indagine/La logica dell’indagine/La prospettiva transazionale
10. Operazionalismo e definizione dei concetti
Premessa/I fondamenti dell’analisi operazionale/Sviluppi e revisioni/Critiche e mappe
11. Idee per una sociologia “scientifica"
Premessa/La sociologia? Una natural science da costruire/Le definizioni operazionali in sociologia/In conclusione
12. La sociologia empirica di Lazarsfeld
Premessa Il "quarto paradigma" della ricerca sociologica/Derivare variabili da concetti
Indice dei nomi.