Carocci editore - Novel

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Novel

Riccardo Capoferro

Novel

La genesi del romanzo moderno nell'Inghilterra del Settecento

Edizione: 2017

Ristampa: 1^, 2018

Collana: Studi Superiori (1076)

ISBN: 9788843086474

  • Pagine: 272
  • Prezzo:24,00 20,40
  • Acquista

In breve

Tra gli eventi cruciali della storia culturale inglese c’è, nel Settecento,  la nascita del novel, il romanzo moderno: una rivoluzione i cui effetti  non si sono ancora esauriti, perché delle innovazioni di Defoe,  Richardson e Fielding – la cui opera segna il cristallizzarsi del nuovo  genere – si vedono, a distanza di secoli, ampie tracce. Per ricostruire  la genesi del novel, occorre indagare i fitti rapporti tra letteratura  e cultura. Comprenderne le origini significa, infatti, guardare  ad altri fenomeni, anch’essi rivoluzionari: il delinearsi dell’idea  di società civile, della dialettica tra pubblico e privato, e del dibattito  su costumi, politica ed economia; significa, al tempo stesso,  guardare agli stretti legami fra tali fenomeni e i meccanismi  del racconto, ai tentativi, spesso imperfetti, di scrivere storie utili  e fondate sull’esperienza, ma capaci, contemporaneamente,  di incantare i lettori. Lo studio delle origini del novel suscita,  inoltre, domande sull’intera tradizione del realismo, sugli ideali,  le ambizioni e le tecniche di scrittori come Scott, Eliot, Balzac, Proust,  Franzen e Siti. Intrecciando analisi storica e riflessione teorica,  questo saggio va alle radici della civiltà letteraria moderna,  interrogandosi su una cultura in cui siamo ancora immersi, e alla quale,  paradossalmente, è legato anche l’immaginario del fantastico,  che del realismo non può fare a meno.

Indice

Premessa

1. Le fondamenta culturali del novel
Il declino dell’assolutismo / Il panorama ideologico / Immaginare la società civile / L’ideologia conservatrice era davvero conservatrice? / La sfera pubblica / Lo “Spectator”: la rilevanza pubblica dell’esperienza privata / I piani d’esistenza dell’empirismo moderno

2. Verso il realismo
Probabilità, verosimiglianza e unità / Familiarizzare/defamiliarizzare / Mondi d’invenzione e retorica empirica / Come nacque il novel

3. Gli esperimenti commerciali di Daniel Defoe
Naufragi, furti e fantasie progressive / Vicende private e retorica pubblica (I) / Realtà, finzione e narrazione

4. Samuel Richardson e il trionfo del realismo
L’ideologia di Pamela / Clarissa: contraddizioni sociali e scontri tragici / Vicende private e retorica pubblica (II) / L’ideologia estetica di Pamela / Realismo e suspense

5. L’estetica valutativa di Henry Fielding
Contro Pamela: dalla parodia al nuovo realismo / Teleologia e satira / Lettura e conoscenza nel Tom Jones / La riflessione sul realismo

6. Il futuro del novel
Genealogie del realismo / Conoscenza e civiltà in Pride and Prejudice

7. Per una teoria del realismo
Il realismo e l’immersione narrativa / Epistemologia e morale / Il principio di critica / Finzioni empiriche / La visione del romanzo / La mediazione della forma / Tra pubblico e privato

Bibliografia
Indice dei nomi