Carocci editore - Il pensiero politico in pratica

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Il pensiero politico in pratica

Paul Cartledge

Il pensiero politico in pratica

Grecia antica (secoli VII a.C. - II d.C.)

Edizione: 2016

Collana: Aula Magna (3)

ISBN: 9788843083107

  • Pagine: 216
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Pensato come un’introduzione al pensiero politico greco per studenti e persone interessate alla storia e alle caratteristiche del mondo antico, il testo offre un racconto per tappe, dall’epoca omerica al periodo della dominazione romana della Grecia, del pensiero greco relativo all’organizzazione politica e alle istituzioni che la esprimono all’interno della polis. Si concentra in particolare sul legame tra elaborazione teorica e prassi concreta, per collocare le idee politiche nel contesto storico e sociale in cui si sono sviluppate, e assegna un ruolo fondamentale alle opinioni dell’uomo greco comune in merito alle azioni che incidono sulle collettività, soprattutto quando esse si configurano come potenzialmente o realmente rivoluzionarie. In questo racconto storico grande importanza assumono anche l’influenza esercitata dall’appartenenza sociale sul pensiero e sul comportamento politico, e la nascita, lo sviluppo e la crisi della democrazia, forma tipicamente greca con peculiarità sue proprie che la distinguono dall’equivalente odierno.

Indice

Introduzione
Ringraziamenti
1. Il significato nel suo contesto: come scrivere una storia del pensiero politico antico
2. L’invenzione greca della polis, della politica e del politico
Contesto 1. Il mondo greco preistorico e protostorico (1300 a.C. ca.-750 a.C.)
3. Il governo di uno solo: la politica di Omero (750 a.C. ca.)
Contesto 2. Il mondo greco dell’età arcaica (750-500 a.C.)
4. Il governo di pochi: la politica di Solone (600 a.C. ca.)
5. Il governo di tutti: la "rivoluzione" ateniese (500 a.C. ca.)
Contesto 3. Il mondo greco di età classica, parte i (500-400 a.C. ca.)
6. L’uomo come misura delle cose: i Greci inventano la teoria politica (500-400 a.C.)
7. Il processo a Socrate (399 a.C.)
Contesto 4. Il mondo greco di età classica, parte II (400-300 a.C.)
8. Il governo di uno solo rivisto: la politica di Senofonte, Platone,
Isocrate e Aristotele – e Alessandro Magno (400-330 a.C.)
Contesto 5. Il mondo greco di età ellenistica (300-30 a.C.)
9. (E)Utopia intenzionale: la rivoluzione spartana (244-221 a.C.)
Contesto 6. Graecia capta, la "Grecia conquistata" (146 a.C.-120 d.C.)
10. La fine della politica? Il mondo di Plutarco (100 d.C. ca.)
11. L’eredità greca e la democrazia attuale
Appendice 1. Testi e documenti
Appendice 2. Il Vecchio Oligarca: una lettura ravvicinata
Cronologia
Bibliografia
Indice analitico