Carocci editore - Oltre il rischio sismico

Password dimenticata?

Registrazione

Oltre il rischio sismico

Oltre il rischio sismico

Valutare, comunicare e decidere oggi

a cura di: Fabio Carnelli, Stefano Ventura

Edizione: 2015

Collana: Biblioteca di testi e studi (994)

ISBN: 9788843074723

  • Pagine: 192
  • Prezzo:19,00 18,05
  • Acquista

In breve

È possibile prevedere e comunicare un terremoto? Com'è possibile affrontare il rischio sismico in Italia oggi? Quale ruolo hanno la comunità scientifica e quella accademica nella prevenzione e nell'elaborazione di strumenti di informazione e di azione? Prendendo spunto da queste domande, il volume suggerisce possibili mediazioni scientifiche e culturali, con un’ottica interdisciplinare (dalla sismologia all'antropologia culturale, dalla storia alla comunicazione del rischio, dall'ingegneria alla geografia, dall'architettura alla pedagogia). Il testo vuole quindi essere uno strumento di dialogo e condivisione per l’attivazione di buone pratiche di prevenzione prima che l’evento sismico si verifichi, interrogandosi su chi è chiamato ad agire, con quali forme e con quali responsabilità.

Indice

Introduzione di Fabio Carnelli e Stefano Ventura

Parte prima

Il concetto di rischio sismico: modelli e riferimenti tecnico-scientifici

1. Pensare i futuri terremoti di Dario Albarello

2. Tessuto edilizio e costruito, tra prevenzione e recupero di Ivana Marino

3. La riduzione del rischio sismico in ambiente urbano di Mattia Bertin

Parte seconda

Terremoti ieri, oggi e domani: storia, cultura popolare ed evoluzioni future

4. Coltivare il passato per prevenire in futuro? Sulla storiografia dei disastri e il mestiere dello storico di Gianni Silei

5. A flagello terraemotus, libera nos homo. Dal presagio al calcolo: verso una consapevolezza politica del rischio sismico di Fabio Mugnaini

6. Politica e prevenzione: il difficile ruolo dell’educazione e della pedagogia di Silvia Nanni

Parte terza

Territori a rischio: comunicazione e partecipazione

7. Comunicare per prevenire: quali messaggi, quali strumenti, quali linguaggi di Fabrizia Petrei

8. Territorialità e processi di partecipazione. Verso una cultura della prevenzione. di Lina M. Calandra

Bibliografia

Gli autori