Carocci editore - Stati di natura

Password dimenticata?

Registrazione

Stati di natura

Silvia Rodeschini

Stati di natura

Saggio sul contrattualismo moderno e contemporaneo

Edizione: 2012

Collana: Biblioteca di testi e studi (725)

ISBN: 9788843063826

  • Pagine: 272
  • Prezzo:28,00 23,80
  • Acquista

In breve

Perché le teorie del contratto sociale continuano a suscitare interesse? Forse perché ci dicono come vorremmo che fossero le società in cui viviamo o perché descrivono il modo in cui ci è possibile vivere insieme? Questo saggio sul contrattualismo ricostruisce la lunga vicenda teorica dello stato di natura nella tradizione filosofica moderna e contemporanea e cerca di esplicitare perché autori diversi, per delineare una politica legittima, si sono affidati all’immagine di una condizione al di fuori del tempo e al di là dell’esperienza. Dietro la sua persistenza secolare, lo stato di natura si rivela un topos del pensiero politico occidentale che sottende cesure e differenze profonde (epistemologiche, morali, antropologiche, economiche), articolate nelle trasformazioni di lungo periodo del rapporto tra politica, natura e sapere.

Indice

Introduzione

1. Elefanti e contrattualisti

2. Stato di natura e teleologia

3. Filosofia e politica

1. L’epistemologia del «Dio mortale»

Lo stato di natura/Contratto e stato di natura. Ipotesi o inferenza?/Scienza ed esperienza/L’ipotesi annichilatoria tra antropologia e politica/Evidenza e scienza dello stato di natura

2. La politica lockeana e la conoscenza della legge naturale

Stato di natura e stato di guerra/Cooperare allo stato di natura/Una visione «americana» del mondo/L’evidenza della legge naturale/Politica del ripostiglio

3. Lo stato di natura tra genealogia e morale. Il contributo di Jean-Jacques Rousseau

Stato di natura. Gli inizi/Perché associarsi?/La conoscenza circa la natura dell’uomo: metodo e para-

Dosso/Il problema della funzione della morale

4. Stato di natura a priori. Intermezzo kantiano

Condizioni di provvisorietà/Come pensare lo stato originario/La necessità del diritto/Normatività e potere

5. Stato di natura ottativo. La original position di John Rawls tra deficit cognitivo ed economia dell’abbondanza

Eventi di contorno/Original position /Il fondale della scena/Test di giustizia/Psicologia morale e diritto di resistenza/Il campo dell’indagine. Ovvero che cosa descrive la original position

6. Stato di natura proprietaria. Robert Nozick critico di Rawls

Extreme capitalism/Nozick contra Rawls/Stato di natura proprietaria /Istituzioni libertarie/Epistemologia per mani invisibili/Racconti morali

Conclusioni. Dalla science fictio alla science fiction