Carocci editore - Gli italiani e l'Europa

Password dimenticata?

Registrazione

Gli italiani e l'Europa

Gli italiani e l'Europa

Opinione pubblica, élite politiche e media

a cura di: Paolo Bellucci, Nicolò Conti

Edizione: 2012

Ristampa: 1^, 2015

Collana: Studi Economici e Sociali Carocci (68)

ISBN: 9788843062973

  • Pagine: 168
  • Prezzo:19,00 16,15
  • Acquista

In breve

Il progressivo movimento da integrazione di mercati a integrazione politica ha alterato le relazioni tra gli italiani e l’Europa. Dopo un lunga fase di consenso, sono emerse significative differenze di orientamento dei principali attori nazionali. Si sono fatte strada diverse preoccupazioni sull’impatto dell’Europa nella propria vita mentre i costi dell’integrazione sono percepiti con maggiore inquietudine. Le trasformazioni dell’economia mondiale lanciano, inoltre, una tematica trasversale: l’Europa è uno strumento per governare una economia globalizzata e stemperarne i pericoli,oppure rappresenta una delle sfide poste dalla globalizzazione agli Stati e alle economie nazionali? L’Europa è causa o terapia della globalizzazione? Attraverso l’analisi di dati raccolti nell’ambito di una ricerca internazionale, gli autori del volume esaminano il consenso e il dissenso che, oggi, i partiti, le élite, il sistema della comunicazione e l’opinione pubblica nazionali esprimono nei confronti dell’Unione Europea.

Indice

1. Introduzione: europeismo, euroscetticismo di Paolo Bellucci e Nicolò Conti
Il ciclo dell’europeismo/La cittadinanza europea/Uno sguardo d’insieme/ Le linee del cambiamento
2. L’Unione Europea e le sfide della cittadinanza sovranazionale di Maurizio Cotta e Pierangelo Isernia
Il concetto politico di cittadinanza nella sua declinazione nazionale/Dalla cittadinanza nazionale a quella europea: complementarità o competizione?/Il sistema europeo di cittadinanza e i suoi sviluppi
3. L’Europa secondo i partiti: vincolo, scelta o opportunità? di Nicolò Conti e Vincenzo Memoli
Introduzione/Le posizioni dei partiti nella congiuntura critica del 1994/Tra continuità e cambiamento: le posizioni dei partiti nel 1999/Un quadro ormai maturo: le posizioni dei partiti nel 2004/Il quadro attuale: le posizioni dei partiti nel 2009/Conclusioni/Appendice
4. Classe politica e integrazione europea: segnali di crisi? di Elisabetta De Giorgi e Luca Verzichelli
Introduzione/Gli atteggiamenti delle élite italiane verso l’Europa/Le istituzioni europee/Il governo dell’Europa/Le minacce all’integrazione europea/Costi e benefici dell’integrazione/Verso una spiegazione degli atteggiamenti dei politici italiani sull’attuale UE/Quale euroscetticismo tra destra e sinistra?/Ancora una classe dirigente europeista? I dubbi e le sfide
5. Il trattato di Lisbona nel Parlamento italiano, oltre il permissive consensus di Sabrina Cavatorto
Introduzione: parlamenti nazionali e integrazione europea/Salienza della issue, attivazione rispetto alla cittadinanza e aspettative dei parlamenti UE/L’iter legislativo in Italia: Lisbona a confronto con il trattato
Costituzionale/La tematizzazione politica/Dimensioni del sostegno e della critica, e orientamenti dei gruppi/Conclusioni: una breccia nel consenso tra governance e politiche
6. Quanta e quale Europa nei media di Paul Bayley e John Morley
Introduzione/Metodo/Dati quantitativi: quanta "Europa" nei media?/Dati qualitativi: quale Europa nei media?/Conclusioni
7. Cosa pensano i cittadini dell’Europa? di Paolo Bellucci e Fabio Serricchio
Gli italiani e l’Europa, ovvero la fine dell’anomalia: dall’entusiasmo allo scetticismo/La struttura degli atteggiamenti nei confronti dell’Europa/Fattori determinanti dell’orientamento pro/anti Europa dei Cittadini/Le fonti dell’europeismo in Italia: analisi bivariate delle scorciatoie cognitive politiche e identitarie/Le determinanti dell’europeismo/Conclusioni
Bibliografia
Gli autori