Carocci editore - Storia della fenomenologia

Password dimenticata?

Registrazione

Storia della fenomenologia

Storia della fenomenologia

a cura di: Antonio  Cimino, Vincenzo Costa

Edizione: 2012

Ristampa: 1^, 2013

Collana: Frecce (125)

ISBN: 9788843062577

In breve

La fenomenologia rappresenta una delle principali correnti della filosofia del secolo XX. Nata ai primi del Novecento nel contesto dei vivaci dibattiti sui fondamenti della filosofia e delle scienze, si è presto imposta come protagonista della discussione filosofica per tutto il secolo scorso, mantenendo, fino ai giorni nostri, una costante vitalità e una inesauribile ricchezza di temi e problemi. Il volume offre al lettore una presentazione delle diverse tappe che hanno scandito la storia della fenomenologia, dagli inizi fino alle tendenze più attuali, soffermandosi sulle principali figure e sui momenti più importanti che ne hanno determinato la nascita, lo sviluppo e la diffusione.

Indice

Introduzione di Antonio Cimino e Vincenzo Costa
Parte prima
Alle origini della fenomenologia
1. Il concetto di fenomenologia dalla tradizione prekantiana all’idealismo tedesco di Federico Ferraguto
La fenomenologia nella tradizione prekantiana: Otinger, Lambert, Herder
Kant
Dopo Kant
La fenomenologia dello spirito
2. L’intenzionalità della coscienza dopo Brentano e prima di Husserl di Stefano Poggi
La coscienza e la psicologia sperimentale
Stumpf: sensazioni e giudizi
Lipps: le rappresentazioni
Meinong, Hofler, Twardowski: contenuto e oggetto della rappresentazione
James, Marty: contro e per l’unita della coscienza
Ward: i fatti mentali
Ward: rappresentazione e coscienza
Herbartismo e neokantismo: inconscio e fisiologia delle sensazioni
Natorp: la coscienza e il suo contenuto
3. Edmund Husserl di Vincenzo Costa
La critica allo psicologismo
La variazione eidetica
Riduzione fenomenologica e coscienza trascendentale
L’idea di intenzionalità
Temporalità e trascendentalità
La crisi delle scienze e il mondo della vita
L’Europa e la teleologia della ragione
4. Fenomenologia e neokantismo di Gianna Gigliotti
Il mito del dato
Contro lo psicologismo
Ricostruzione o riduzione?
5. Fenomenologia ed empirismo logico di Paolo Parrini
Premessa
Husserl e Carnap: un rapporto complesso (e controverso)
Il contrasto tra empirismo logico e fenomenologia: von Mises e Schlick
Formazione dei concetti e a priori materiale. La struttura logica dell’esperienza
Conclusione
Parte seconda
I primi sviluppi della fenomenologia
6. I centri fenomenologici: Monaco, Gottinga e Friburgo in Brisgovia di Andrea Pinotti
Il movimento della fenomenologia
Monaco di Baviera
Gottinga
Friburgo in Brisgovia
Esiti e prospettive
7. Adolf Reinach di Stefano Besoli
Lineamenti della fenomenologia reinachiana
La caratterizzazione ontologica dell’a priori
Una filosofia di stati di cose
Il realismo degli atti sociali
8. Edith Stein di Laura Boella
Una biografia filosofica non convenzionale
La fenomenologia, "lingua filosofica materna"
L’empatia
Fenomenologia della soggettività
L’incontro con Dio come esperienza personale
9. Roman Ingarden di Arkadiusz Chrudzimski
Premessa
Realismo metodologico
Ontologia dell’arte
Ontologia esistenziale
Ontologia formale
Teoria della conoscenza
10. Max Scheler di Giuliana Mancuso
Vita e opere
Scheler fenomenologo
L’analisi della vita emotiva e l’etica materiale dei valori
Metafisica e antropologia filosofica
11. Martin Heidegger di Antonio Cimino
Premessa
I primi contatti con la fenomenologia
Fenomenologia ed ermeneutica nel primo periodo friburghese (1919-23)
Fenomenologia e ontologia negli anni di Marburgo (1923-28)
Il ritorno a Friburgo e la definitiva rottura con Husserl
Fenomenologia e pensiero ontostorico dell’evento
12. Alfred Schutz di Sonja Rinofner-Kreidl
Premessa
La coscienza: enigma e allo stesso tempo soluzione
LAufbau: senso, temporalità, intersoggettività
La sociologia fra scienza e mondo della vita: la funzione dei tipi ideali
Socializzazione del sapere, strutture di rilevanza e realtà molteplici
13. Eugen Fink di Annette Hilt
Premessa
Inizi fenomenologici
Fenomenologia asoggettiva del mondo della vita
Nichilismo e meontica. Dalla cosmologia alla filosofia sociale
14. Jan Pato?cka di Filip Karfík
Premessa
Il mondo naturale
L’interno non oggettuale e il platonismo negativo
Il movimento della vita umana
Per una fenomenologia asoggettiva
Parte terza
La diffusione della fenomenologia
15. Jean-Paul Sartre di Florinda Cambria
Un’idea fondamentale della fenomenologia
Trascendenza dell’Ego e immanenza della coscienza
L’immaginazione come via maestra per una psicologia fenomenologica
Intenzionalità e progetto: dalla libertà come condanna alla prassi come liberazione in corso
16. Maurice Merleau-Ponty di Luca Vanzago
Premessa
Il comportamento e la percezione
Linguaggio, natura, essere
17. Emmanuel Levinas di Cristian Ciocan
Premessa
L’ontologia di Heidegger o l’assenza di etica
Il Medesimo e l’Altro
Verso una nuova idea di etica
18. Paul Ricoeur di Gabriella Baptist e Domenico Jervolino
Premessa
Dalla filosofia riflessiva alla fenomenologia ermeneutica
La volontà e la colpa
Il simbolo e l’interpretazione
Il testo: metafora e racconto
Sé come un altro
La memoria, la storia, il perdono, la traduzione
Dal riconoscimento alla riconoscenza: vivo fino alla morte
19. Jacques Derrida di Vincenzo Costa
Derrida e la fenomenologia
Segno e significato
Temporalita e dif-ferenza
Teleologia e destinazione
20. La fenomenologia negli Stati Uniti di Steven G. Crowell
Introduzione
La prima ricezione del pensiero husserliano (1902-50)
La "University in Exile": la fenomenologia come "innesto esotico"
L’epoca delle società: l’americanizzazione della fenomenologia
Il sorgere della fenomenologia "analitica"
21. La fenomenologia in Giappone di Shigeru Taguchi
Premessa: uno sguardo complessivo
Scossa e reazione: tentativi nel periodo prebellico
Ricezione e sviluppi: dopo la guerra fino ad oggi
Parte quarta
Temi e problemi
22. Fenomenologia e filosofia della mente di Andrea Borsato ed Eduard Marbach
Premessa
Convergenze metodologiche
Intenzionalità e coscienza
Cosa rende conscio uno stato mentale?
23. Estetica fenomenologica di Elio Franzini
Premessa
Estetica e fenomenologia nei primi fenomenologi
Estetica e fenomenologia in Francia
Estetica e fenomenologia in Italia
24. Fenomenologia, psicologia e psichiatria di Alfredo Civita e Aurelio Molaro
Premessa
Fenomenologia e psicologia
Karl Jaspers, alle origini della psichiatria fenomenologica
Ludwig Binswanger tra psichiatria e filosofia
25. Fenomenologia e filosofia della percezione di Paolo Spinicci
Considerazioni introduttive
Vi e un contenuto concettuale della percezione?
Il trascendentalismo fenomenologico e la questione dell’esternalismo
26. Fenomenologia ed epistemologi di Roberta Lanfredini
Premessa
Il mito del dato
Il dato fenomenologico
Intuizione e concetto
La soluzione fenomenologica: genesi e motivazione
Fenomenologia e modello reticolare: una possibilità di confronto
27. Fenomenologia e teologia di Virgilio Melchiorre
Una via "atea" verso la teologia
L’a priori assoluto
Oltre Husserl: Levinas e Heidegger
Dal vissuto mistico alla dizione simbolica
Fenomenologia del "dono"
Riferimenti bibliografici
Gli autori
Indice dei nomi