Carocci editore - Colonia e postcolonia come spazi diasporici

Password dimenticata?

Registrazione

Colonia e postcolonia come spazi diasporici

Colonia e postcolonia come spazi diasporici

Attraversamenti di memorie, identità e confini nel Corno d'Africa

a cura di: Uoldelul Chelati Dirar , Silvana Palma, Alessandro Triulzi, Alessandro Volterra

Edizione: 2011

Collana: Studi Storici Carocci

ISBN: 9788843059225

  • Pagine: 408
  • Prezzo:37,00 31,45
  • Acquista

In breve

Colonia e postcolonia sono spazi simbolici e identitari in continuo movimento. Come le memorie e le appartenenze, i confini coloniali, rappresentati come rigidi e inamovibili tanto da predeterminare la mappa territoriale degli Stati postcoloniali, sono in realtà attraversati da risorse e persone che li rendono porosi, flessibili, negoziabili. Il volume presenta una serie di letture trasversali sulle appartenenze multiple nella regione del Corno d’Africa e sui molteplici attraversamenti che derivano, oggi come ieri, dai movimenti diasporici e transnazionali ai loro margini.

Indice

Introduzione di Alessandro Triulzi
Parte prima
La colonia come spazio di interazione tra culture
Presentazione di Silvana Palma
Alimentazione e colonialismo. Tentativi italiani di intrusione nei profili nutrizionali dei sudditi africani di Federica Guazzini
Stregoneria, controllo sociale, giustizia coloniale di Gianni Dore
Politica e istruzione nella Somalia sotto tutela italiana di Antonio M. Morone
L’aria di città rende liberi? Appunti sulla storia delle donne sole nell’Eritrea coloniale di Giulia Barrera
L’oro e la scrittura. La formazione della gioventù eritrea nelle scuole elementari dei primi anni Trenta di Silvana Palma
Parte seconda
Oltre la colonia. Attraversamenti e sconfinamenti in epoca coloniale
Presentazione di Uoldelul Chelati Dirar e Alessandro Volterra
Legislazione coloniale e mobilità degli individui. Il caso della Colonia Eritrea di Isabella Rosoni
Lo spazio dei credenti e i confini della colonia. Il pellegrinaggio a Mecca e il colonialismo italiano di Massimo Zaccaria
Attraversamenti di confini, politiche imperiali e strategie anticoloniali. L’attività del consolato etiopico di Asmara (1915-36) di Uoldelul Chelati Dirar
Disertori e patrioti. Soldati africani tra guerra e passaggi di fronte (1935-36) di Alessandro Volterra
Ascari partigiani. Il caso dei "neri" della PAI raccolti a Villa Spada a Treia di Luigi Goglia
Dubai-Somaliland-Etiopia. Il fattore commerciale nella costruzione del territorio e dello Stato nella Somalia settentrionale di Luca Ciabarri
Parte terza
Dal fronte alla frontiera. Esperienze migratorie tra utopia e distopia
Presentazione di Alessandro Triulzi
Il sapore della libertà di Gabriel Tzeggai
Il collegamento fronte/guerriglia in Eritrea. Utopia e distopia negli attraversamenti di frontiera pre 1991 e post 2001 di Ruth Iyob
Memorie e voci erranti tra colonia e postcolonia di Alessandro Triulzi
Da Addis Abeba a Lampedusa. Cronaca di un viaggio di Dagmawi Yimer
Come in uno specchio. Il gioco delle identità a Lampedusa di Gianluca Gatta
Bibliografia
Indice dei nomi e delle popolazioni
Indice dei luoghi
Gli autori