Carocci editore - Economia dei contratti

Password dimenticata?

Registrazione

Economia dei contratti

Vincenzo Scoppa, Antonio Nicita

Economia dei contratti

Edizione: 2005

Ristampa: 2^, 2010

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843027743

  • Pagine: 372
  • Prezzo:28,90 27,46
  • Acquista

In breve

Il volume è un’introduzione all’analisi economica dei contratti in situazioni caratterizzate da asimmetrie informative, incompletezza contrattuale, investimenti specifici e incertezza ed è finalizzato a coprire un’area molto rilevante della teoria economica e delle implicazioni di politica economica che ne derivano, in ambito microeconomico e macroeconomico. La prima parte è dedicata all’analisi delle asimmetrie informative, classificate nelle tipologie dell’azzardo morale, della selezione avversa e dei problemi di verificabilità. Inoltre sono esaminati i meccanismi contrattuali e istituzionali impiegati al fine di prevenire l’opportunismo e incentivare gli agenti a comportarsi cooperativamente e sono poste in rilievo la ricchezza e la complessità delle varie forme contrattuali adottate, attraverso contratti sia espliciti che impliciti, nonchè   le conseguenze di tali formulazioni sul funzionamento dei mercati. Nella seconda parte si affronta la teoria dei contratti incompleti e del problema di opportunismo contrattuale ("hold-up") sotto le ipotesi di investimenti specifici, incertezza e razionalità limitata. I campi privilegiati d´applicazione sono: la teoria dell’impresa e delle organizzazioni economiche, la teoria dei diritti di proprietà, l’analisi del coordinamento delle politiche economiche, la relazione tra contratti e concorrenza.

Indice

Prefazione
1. Contratti e teoria economica. Un’introduzione
I confini del contratto: opportunismo, informazione, costi di transazione/Organizzazione del volume
Parte prima. Asimmetrie informative, contratti e incentivi, di Vincenzo Scoppa
2. L’azzardo morale e il modello principale-agente
Introduzione all’economia dell’informazione/Natura e significato del contratto di agenzia/Informazione perfetta, scelta efficiente e contratto di first best/Le caratteristiche e i vincoli del contratto di agenzia/La definizione di un contratto di agenzia con due livelli di sforzo e due risultati/I contratti con schema di remunerazione lineare/Azzardo morale e contratti assicurativi incentivanti/L’azzardo morale nel mercato dei capitali e il trade-off tra azioni e debito/Dalla teoria alla realtà. Cosa mostra l’evidenza empirica sui contratti/Oltre il modello principale-agente
3. Estensioni e problemi del modello di agenzia. Tornei, team, multitasking e contratti distorsivi
Introduzione/ Incentivi legati alla performance relativa, tornei e promozioni/Produzione in team e incentivi di gruppo/I problemi di misurazione della performance e i contratti incentivanti/Misure della performance distorte e comportamenti controproducenti/ L’effetto “ruota dentata? o ratchet effect
4. Contratti impliciti, salari di efficienza e meccanismi reputazionali
Introduzione. Contratti impliciti e meccanismi di enforcement/L’esecuzione dei contratti e la teoria dei giochi/I salari di efficienza/Profili salariali crescenti con l’anzianità di servizio/Valutazione soggettiva della performance e remunerazione incentivante/Compressione delle valutazioni, costi di influence e favoritismi/Prospettive di carriera legate alla reputazione degli agenti Reputazione e rendite sui mercati dei prodotti
5. Selezione avversa, screening e segnalazione
Introduzione/Selezione avversa e scomparsa del mercato: il modello di Akerlof/Le strategie di razionamento delle quantità/I meccanismi di screening come soluzione contrattuale/La segnalazione/Interventi pubblici come rimedio alla selezione avversa
Parte seconda. Contratti incompleti, investimenti specifici e opportunismo, di Antonio Nicita
6. Contratti incompleti e hold-up
Introduzione/Che cos’è un contratto incompleto?/Il problema di hold-up/Investimenti specifici unilaterali/Investimenti specifici bilaterali/Il trade-off tra opportunismo e adattamento: l’incompletezza contrattuale endogena
7. Rimedi legali, clausole contrattuali e strumenti indiretti di enforcement
I rimedi contrattuali e istituzionali all’hold-up/Rimedi legali e clausole contrattuali/Strumenti indiretti di enforcement: dalla reputazione alla disciplina di mercato
8. Integrazione verticale e allocazione ottima dei diritti di proprietà
L’integrazione verticale come soluzione al problema di hold-up/Evidenza empirica/Diritti residuali di controllo e relazione di autorità/Il modello Grossman-Hart-Moore (ghm)/Applicazioni e limiti del modello ghm
9. Contratti, impresa e organizzazioni economiche
Dal contratto all’impresa/L’approccio neoistituzionalista alla teoria dell’impresa/Rapporto di agenzia e teorie dell’impresa/Il ruolo dell’allocazione proprietaria nel finanziamento esterno/Potere, gerarchia ed evoluzione dell’impresa: l’approccio radicale/ Equilibri organizzativi d’impresa e path-dependence/ Conoscenza, routine e corporate culture: l’impresa come organismo/Le forme organizzative dell’impresa/Una visione di insieme: la corporate governance
10. Contratti, concorrenza e regolazione dei mercati
Il contratto tra efficienza e concorrenza/Integrazione verticale e doppia marginalizzazione/I contratti di esclusiva/Penalità contrattuali, esclusività e barriere all’entrata/La valutazione antitrust delle clausole di esclusiva: alcuni esempi/La clausola inglese/Le clausole take-or-pay /I contratti di franchising e di leasing
Bibliografia
Approfondimenti on line/Formulazione analitica del problema di agenzia. Cenni*/Richiami di teoria dell’utilità attesa. Avversione al rischio, premio per il rischio, assicurazione/La probabilità di vincere il torneo e lo sforzo ottimale*/Il salario di efficienza in un modello dinamico*/Una formalizzazione del profilo salariale crescente/Assicurazione, selezione, equilibri di pooling e di separazione. Il modello di Rothschild e Stiglitz/Alcuni meccanismi di screening impiegati nei mercati.

Allegati

Il download degli allegati è disponibile agli utenti registrati che hanno fatto il login.