Carocci editore - EVAGRIO PONTICO. Gli otto spiriti malvagi

Password dimenticata?

Registrazione

EVAGRIO PONTICO. Gli otto spiriti malvagi

EVAGRIO PONTICO. Gli otto spiriti malvagi

a cura di: Felice Comello

Edizione: 1990

Collana: Biblioteca Medievale Testi

ISBN: 9788879841320

  • Pagine: 83
  • Prezzo:13,30 11,31
  • Acquista

In breve

Nel silenzio della cella dove il monaco è raccolto in meditazione un esercito di demoni scatena l'invisibile battaglia della tentazione. A questo assalto diabolico, foriero delle più ripugnanti malattie spirituali, l'anacoreta, come un combattente o un atleta, dovrà opporre una tattica opportuna. Egli spierà continuamente le mosse dell'avversario e si familiarizzerà con la sua arte, osservando in se sesso il susseguirsi dei cattivi pensieri, i tempi del loro intervento, momenti di tregua: in questo modo, potrà prevederli. Controbatterli, sconfiggerli. Evagrio Pontico (356-399) - monaco origenista del deserto, che ci ha lasciato scritti di altissima spiritualità - descrive minuziosamente in questo trattato sugli Otto spiriti malvagi le subdole tattiche con le quali i demoni della gola, della lussuria e degli altri vizi capitali ci insidiano, tentando di insinuarsi nella nostra anima. Sono schegge di folgorante sapienza psicologica, che oggi potremmo leggere in trasparenza come una sorta di impietosa "anatomia del vizio".

Indice

Introduzione / Nota informativa / Gli otto spiriti malvagi / Note.