Carocci editore - ICF, salute mentale e dipendenze

Password dimenticata?

Registrazione

ICF, salute mentale e dipendenze

ICF, salute mentale e dipendenze

Strumenti per la riabilitazione orientata alla recovery

a cura di: Luciano Pasqualotto, Paola Carozza, Mauro Cibin

Edizione: 2020

Collana: I Manuali

ISBN: 9788874668588

  • Pagine: 244
  • Prezzo:19,00 18,05
  • Acquista

In breve

Il libro traccia le linee di un moderno approccio riabilitativo nella salute mentale e nelle dipendenze basato sulle evidenze internazionali e sulla Classificazione internazionale del funzionamento, della disabilità e della salute (ICF). In particolare, vengono approfonditi alcuni temi che accomunano, pur nella loro diversità, i contributi dei diversi autori. Innanzitutto il focus si sposta dalla condizione patologica verso l’obiettivo della riabilitazione, sintetizzata nel concetto di recovery, che implica il coinvolgimento attivo della persona nel suo processo di cura. E, cosa non meno importante, si afferma la necessità che i percorsi riabilitativi siano orientati all’inclusione sociale e alla normalità. La proposta culturale e metodologica è supportata dagli strumenti ICF-Recovery, sviluppati sulla base di quelli già diffusamente sperimentati nelle dipendenze. Disponibili liberamente sul sito www.icf-recovery.it, essi consentono di programmare e valutare la riabilitazione da ogni forma di psicopatologia, ma anche di sostenere in modo appropriato adulti fragili e in situazione di marginalità sociale.

Indice

Introduzione di Luciano Pasqualotto, Paola Carozza e Mario Cibin
Parte prima. Lo scenario istituzionale
1. Evoluzione delle cure e della riabilitazione psichiatrica nella salute mentale
di Paola Carozza
Introduzione/Le basi biopsicosociali della salute mentale: interazione tra cervello e ambiente sociale/La riabilitazione psichiatrica e la recovery/Diagnosi psichiatrica e assessment riabilitativo/Il processo di riabilitazione psichiatrica è evidence-based/Costruire Servizi di salute mentale orientati alla riabilitazione psichiatrica/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
2. Il sistema di intervento sulle dipendenze tra passato, presente e futuro di Riccardo C. Gatti
Introduzione/La preistoria dei Servizi per le dipendenze patologiche (serd)/Lo scenario attuale/Guardando al futuro/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
3. Comunità terapeutiche per le dipendenze: verso un approccio riabilitativo orientato alla recovery di Mauro Cibin
Introduzione/Le comunità psichiatriche e la legge 180/1978/Che cosa c’è nella scatola nera?/Ambiente comunitario e strumenti terapeutici/Verso la recovery: la riabilitazione psicosociale in ct/Conclusioni /Riferimenti bibliografici
4. Un modello organizzativo per i pazienti in comorbilità di Paola Carozza
Introduzione/Limiti dovuti all’inadeguatezza dell’attuale organizzazione dei Servizi/Limiti dovuti a deficit di competenza professionale del personale/Dal modello disintegrato e monodimensionale al modello integrato multidimensionale/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
Parte seconda. I riferimenti culturali
5. La diagnosi centrata sulla persona, tra DSM e ICF
di Rosangela Caruso, Heifa Ounalli e Luigi Grassi
Introduzione/Diagnosi in psichiatria: approcci categoriale, dimensionale e globale/La diagnosi centrata sulla persona/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
6. Il paradigma biopsicosociale dell’ICF di Luciano Pasqualotto
Introduzione/I concetti basilari dell’ICF/L’analisi del contesto/Il modello biopsicosociale del funzionamento/Il cruscotto interpretativo del funzionamento/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
7. Oltre la diagnosi, quale riabilitazione? La recovery come obiettivo di benessere di Mauro Cibin
Introduzione/L’attenzione alla qualità della vita/La malattia mentale è proprio come le altre malattie?/Ambiente terapeutico e ambiente di vita/A Beautiful Mind: un Nobel in recovery/La motivazione al cambiamento come elemento centrale del processo di recovery/Neurobiologia del benessere/La riabilitazione al piacere/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
8. Adultità speciali, diritti normali: riflessioni sullo stigma di Angelo Lascioli e Andrea Lascioli
Introduzione/La crisi della condizione adulta/Adultità speciali, diritti normali/L’adultità è una capacità o una performance?/ Stigma e pregiudizio/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
9. Valutare la recovery: una proposta inclusiva di Luciano Pasqualotto e Angelo Lascioli
Introduzione/Uno sguardo alla letteratura scientifica/Orizzonti di normalità/I cinque pilastri della vita adulta/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
Parte terza. Gli strumenti ICF-Recovery
10. Il set di strumenti ICF-Recovery
di Luciano Pasqualotto
Introduzione/Caratteristiche/Gli strumenti/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
11. L’empowerment degli utenti dei Servizi e il Progetto riabilitativo di Alessio Cazzin ed Emanuele Perrelli
Introduzione/La necessità di un approccio dinamico/Il Questionario di autovalutazione/Il Progetto riabilitativo/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
Parte quarta. Esperienze e buone prassi
12 Esperienze riabilitative centrate sulla recovery nei Servizi di salute mentale
di Paola Carozza, Verena Perwanger, Francesco Risaliti e Maria Elena Ridolfi
Introduzione/L’esperienza riabilitativa del Servizio psichiatrico di Merano/Da azioni as usual a pratiche ispirate alla Evidence-Based Medicine: l’esperienza di un Centro di salute mentale a Firenze/Un’esperienza di riorganizzazione dei percorsi di cura per il disturbo borderline di personalità/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
13. Esplorazioni di Alessio Cazzin, Emanuele Perrelli, Wladimir Fezza, Barbara Romano, Roberta Sabbion e Alessandro Coni
Introduzione/La Leva Genitori al serd di Mirano/Il Gruppo Oltre: un’esperienza di advocacy al serd/L’esperienza di Scacco Matto/Una Comunità dentro la comunità: l’esperienza di Rajo/La montagnaterapia nella riabilitazione delle dipendenze patologiche/Sentieri di libertà: percorsi di cura attraverso la comunità/Conclusioni
Riferimenti bibliografici
Filmografia
Gli autori

Watch Porn Video