Carocci editore - Il servizio sociale della giustizia per gli adulti

Password dimenticata?

Registrazione

Il servizio sociale della giustizia per gli adulti

Giuseppina Boeddu

Il servizio sociale della giustizia per gli adulti

Dimensioni per il singolo, il gruppo e la comunità

Edizione: 2018

Collana: Tascabili (168)

ISBN: 9788874667925

  • Pagine: 132
  • Prezzo:€ 14,00
  • in libreria dal 26 luglio

In breve

Il testo propone una riflessione teorica sulla metodologia d’intervento del servizio sociale della giustizia per gli adulti, riferita alle diverse dimensioni dell’intervento: individuale, di gruppo, di comunità. La sfida sottesa nella elaborazione è stata quella di illustrare e contestualizzare l’intervento professionale che ha mosso i primi passi a partire dall'esperienza operativa maturata in ambito minorile, per poi definirsi nelle proprie connotazioni metodologiche specifiche a partire dalla legge 354/1975. Nell'attuale cornice storica e legislativa, il servizio sociale della giustizia per adulti ha davanti a sé sfide operative di rilievo nella gestione delle misure alternative, storicamente legate alla riforma penitenziaria, e nelle più recenti misure di probation e sanzioni di comunità. Al servizio sociale è anche affidato il compito di favorire lo sviluppo di forme di giustizia che, partendo da rinnovate necessità inclusive e riparative, coinvolga come attore protagonista la comunità. Il libro propone interpretazioni, connessioni e riflessioni maturate nel corso dell’esperienza professionale.

Indice

Introduzione
1. La cornice storico-istituzionale del servizio sociale della giustizia per gli adulti
Una storia composita/Quadri organizzativi nel tempo/Quadro giuridico e competenze del servizio sociale
2. La dimensione individuale
L’intervento con la persona/Dal contesto prescrittivo al contesto collaborativo/Da evidenze empiriche alla consulenza psico-sociale/Storie di lavoro
3. La dimensione di gruppo
La riunione e l’équipe nella dimensione operativa dell’UEPE/L’équipe e il got nell’istituto penitenziario/Dalla dimensione individuale al gruppo/Il lavoro di gruppo con i soggetti in carico all’UEPE/Il lavoro di gruppo con le famiglie/Esempi di pratiche di lavoro di gruppo
4. La dimensione di comunità
Da dove arriviamo/Elementi costitutivi del servizio sociale di comunità/La costruzione del lavoro di comunità nell’UEPE/ La dimensione di comunità nella interpretazione dei fenomeni di devianza/Esempi di pratiche rivolte alla comunità
Bibliografia