Carocci editore - Il lesson study per la formazione degli insegnanti

Password dimenticata?

Registrazione

Il lesson study per la formazione degli insegnanti

Il lesson study per la formazione degli insegnanti

a cura di: Maria G. Bartolini Bussi, Alessandro Ramploud

Edizione: 2018

Collana: Tascabili (167)

ISBN: 9788874667871

In breve

Il lesson study – nato in Giappone oltre un secolo fa, e ormai diffuso in decine di paesi – consiste nell’attività di un piccolo gruppo di insegnanti che collettivamente progetta una lezione, ne osserva la realizzazione da parte di un membro del gruppo, la analizza e la riprogetta. Il volume documenta come il modello del lesson study sia concretamente applicabile nella scuola italiana. I curatori del libro, frutto della ricerca di docenti e tutor di tirocinio del Corso di laurea in Scienze della Formazione primaria dell’Università di Modena e Reggio Emilia, hanno partecipato a studi in Oriente e hanno poi avviato molte sperimentazioni in Italia, in collaborazione con decine di istituti comprensivi, partendo dai primi approcci relativi alla matematica e affiancando poi quelli sulla comprensione del testo. Attualmente il lesson study è presente nel percorso universitario degli studenti, con attività specifiche negli insegnamenti, nei laboratori, nei progetti di tirocinio e nella redazione di tesi di laurea.

Indice

Prefazione di Stefano Versari
Premessa di Maria G. Bartolini Bussi e Alessandro Ramploud
1. Che cos’è il lesson study?
Introduzione di Maria G. Bartolini Bussi e Alessandro Ramploud/Quanto è diffuso il LS? di Maria G. Bartolini Bussi e Alessandro Ramploud/Come è realizzato il LS nei diversi paesi? di Maria G. Bartolini Bussi e Alessandro Ramploud/E in Italia? di Maria G. Bartolini Bussi e Alessandro Ramploud/Le origini del LS di Maria G. Bartolini Bussi e Alessandro Ramploud/Trasposizione culturale di Alessandro Ramploud e Maria Mellone/Il LS a sostegno dei processi inclusivi di Maja Antonietti
2. Gli strumenti per il LS di Chiara Bertolini
Introduzione/L’organizzazione e i significati degli strumenti che accompagnano il LS
3. Le sperimentazioni del LS di Laura Landi e Loretta Maffoni
Introduzione/LS ovvero cori (co-progettare, osservare, ri-progettare)/Da 2 a 59 LS: una storia emiliana/Difficoltà nella trasposizione/Lezione levigata e intenzionalità educativa/I materiali/La centralità dell’allievo/La documentazione/Il curricolo verticale/La formazione del docente neoassunto/Conclusioni
4. Un esempio di Roberta Munarini
Introduzione/Il contesto della sperimentazione/Co-progettazione della lezione/Osservazione della lezione/ Un problema per il giorno dopo/Analisi a posteriori/Conclusioni/Quasi un post scriptum
5. Il punto di vista degli insegnanti di Silvia Funghi
Introduzione/Struttura e obiettivi del questionario/I risultati
6. Alcune testimonianze
I dirigenti scolastici di I dirigenti scolastici della rete di Reggio Emilia Co-progettare/Comune di Reggio Emilia, Officina educativa, educatori della cooperativa Accento  di Eugenio Paterlini/I tirocinanti di Scienze della formazione primaria di Silvia Ferretti e Margherita Rosi/Fondazione asphi: i webinar di Paola Angelucci e Piero Cecchini
7. Prospettive future di Chiara Bertolini
Il LS come strumento per la formazione e l’autoformazione degli insegnanti/Il LS: una risorsa per la scuola/Il lavoro di labor limae continua: i prossimi sviluppi del LS italiano
Appendici  di Chiara Bertolini, Maja Antonietti, Silvia Funghi, Laura Landi, Loretta Maffoni e Alessandro Ramploud
A1. Gli strumenti del LS
A2. Le tappe dei LS in Italia
Bibliografia  
Gli autori