Carocci editore - L'educatore imperfetto

Password dimenticata?

Registrazione

L'educatore imperfetto

Sergio Tramma

L'educatore imperfetto

Senso e complessità del lavoro educativo. Terza edizione

Edizione: 2018

Collana: Carocci Faber Servizio sociale (154)

ISBN: 9788874667833

In breve

Le educatrici e gli educatori professionali sono oggi più che mai chiamati a occuparsi delle diverse forme e della differente qualità di vita delle persone, confrontandosi con percorsi (propri e altrui) che paiono sempre più caratterizzati da equilibri precari, movimento perenne, ridimensionamento di solidi quadri di riferimento teorici. Ma è proprio questa strutturale incertezza che determina quella salutare e ininterrotta ricerca sul significato, sulle finalità, sui metodi dell’educare che il volume, giunto alla sua terza edizione, intende stimolare. Il testo, rivolto alle educatrici e agli educatori professionali e alle studentesse e agli studenti dei corsi di laurea in Scienze dell’educazione, si pone l’obiettivo di fornire orientamenti attorno al senso e alle possibilità del lavoro educativo, con particolare attenzione a collocare le implicazioni valoriali, le dimensioni relazionali e le problematicità all'interno delle dinamiche sociali della contemporaneità.

Indice

Introduzione alla terza edizione
1. La figura professionale, ovvero: dell’incertezza e della salutare debolezza
Una figura liquida/ I tratti essenziali/L’educazione professionale, l’educazione non professionale/Formare gli educatori: la prassi e la teoria
2. L’irriducibile pluralità delle esperienze educative
Le categorie dell’educazione/La mappa delle esperienze educative/La vita è educazione?
3. L’irriducibile pluralità del lavoro educativo
Le crisi educative/La “missione” dell’educatore  
4. L’educazione tra formazione e deformazione
Chi ci autorizza a educare?/Formazione e/o educazione?/La buona educazione
5. La relazione educativa
Il fascino discreto della relazione/L’asimmetria/Il pregiudizio/Il coinvolgimento emotivo
6. Alcuni nodi del lavoro educativo
La prevenzione/La legalità e l’illegalità/L’accanimento educativo/Il burnout/La supervisione/La radicale alterità/I fantasmi del lavoro educativo
7. La complessità del soggetto e il rapporto con le altre figure professionali
Il soggetto unitario/Lavoro educativo e lavoro sanitario/Lavoro educativo e lavoro assistenziale/La relazione educativa e le altre relazioni
8. Non possiamo non dirci educati
Essere educatori educati/La scoperta dell’utente
Bibliografia