Carocci editore - Come fare una lezione inclusiva

Password dimenticata?

Registrazione

Come fare una lezione inclusiva

Antonio Calvani

Come fare una lezione inclusiva

Edizione: 2018

Ristampa: 1^, 2019

Collana: Tascabili (153)

ISBN: 9788874667758

  • Pagine: 140
  • Prezzo:14,00 11,90
  • Acquista

In breve

L’inclusione è la sfida più difficile che si presenta oggi alla scuola. Ad essa si presta molta attenzione sia sul piano pedagogico che normativo. La realtà stenta tuttavia a uscire dalla forbice che vede da un lato l’allontanamento dalla classe dei soggetti di disturbo e, dall'altro, il livellamento al basso degli apprendimenti degli allievi. Affinché l’inclusione rappresenti una strada convincente ed efficace occorrono modelli organizzativi e didattici che mostrino come classi ad alto livello di eterogeneità siano gestibili consentendo a tutti gli alunni di sviluppare il massimo delle proprie potenzialità personali. Nuove cornici teoriche sull'istruzione e sui principi della didattica efficace sono oggi disponibili e possono indicare come procedere concretamente in questa direzione. Alla luce di tali risultanze, il volume indica a docenti, dirigenti di istituto, decisori educativi, le azioni basilari da avviare per collocare l’inclusione in un’ottica di miglioramento progressivo, sostenibile ed evidente.

Indice

Introduzione
Uno scenario di riferimento
1. Gli insegnanti: atteggiamenti, credenze, conoscenze

Migliorare le capacità relazionali sul piano gestionale e comunicativo/Migliorare le abilità di trattamento cognitivo dei contenuti/Conoscere i principi e i quadri organizzativi fondamentali per l’istruzione
2. Azioni e contesto
Adottare un Sistema di qualità per l’inclusione/Avviare programmi per l’autoregolazione e le abilità sociali/Pianificare e gestire spazi e risorse differenziate/Predisporre attività per il potenziamento cognitivo/Avvalersi delle tecnologie/Rendere l’ambiente classe prevedibile/Coordinare le decisioni operative
Conclusione
Appendice
A1. La dimensione cognitiva di Antonio Calvani
A2. Destrutturare mode e false credenze didattiche di Antonio Calvani
A3. Universal Design for Learning (UDL) di Antonio Calvani
A4. Aspetti normativi dell’inclusione di Tamara Zappaterra
A5. Formazione degli insegnanti: lesson study, microteaching di Laura Menichetti
A6. Strumenti per il potenziamento cognitivo di Antonio Calvani
A7. Le tecnologie per le disabilità specifiche e per lo sviluppo della mente di Antonio Calvani
A8. Le tecnologie per la gestione diversificata dei processi di Andrea Mangiatordi
Note
Bibliografia