Carocci editore - I problemi di comportamento a scuola

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
I problemi di comportamento a scuola

Anna Maria Favorini

I problemi di comportamento a scuola

Interventi pedagogici e inclusione

Edizione: 2014

Ristampa: 1^, 2017

Collana: I Manuali (154)

ISBN: 9788874666782

  • Pagine: 208
  • Prezzo:21,00 17,85
  • Acquista

In breve

La scuola oggi è chiamata a rispondere alle diverse istanze di una società sempre più complessa ed eterogenea. Competenze, risorse ed energie intendono delineare un modello di educazione rispondente ai bisogni educativi emergenti, legati alle condizioni culturali ed economiche, ai contesti di appartenenza, alle caratteristiche personali e familiari, alle difficoltà e alle situazioni di disabilità. In questo volume si affronta una tematica che, oggi come ieri, richiama l’attenzione di chi si occupa di formazione nelle diverse realtà educative: i comportamenti problema, che fotografano situazioni preoccupanti sia per i genitori sia per gli insegnanti. Da qui la necessità di individuare alcune prassi educative efficaci per il soggetto e per una sua adeguata inclusione scolastica e sociale. Il comportamento è il risultato di un apprendimento: comprendere tale assunto significa, quindi, intervenire con un ulteriore apprendimento per modificare un comportamento. Il volume offre una disamina delle possibili strategie e tecniche di intervento e propone l’analisi dei comportamenti problema mediante lo studio diretto di alcuni casi. Il libro è rivolto a tutti gli attori della formazione, insegnanti, educatori, terapisti, operatori sociali e a coloro che, a vario titolo, si occupano di educazione.

Indice

Introduzione

Parte prima

I comportamenti problema tra storia, legislazione e attualità

1. Lo sfondo integratore: i comportamenti problema

Il panorama storico-legislativo: dalla società degli esclusi all’inclusione scolastica e sociale/ “I” come inserimento/ “I” come integrazione: quando l’istruzione diviene un diritto/Strumenti di integrazione/ “I” come inclusione/Nuove prospettive di inclusione: una panoramica sugli strumenti di classificazione/La Convenzione per i diritti delle persone con disabilità e l’International Classification of Functioning, Disability and Health,

Children and Youth Version/Il Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders

2. I comportamenti problema: che cosa sono

I bisogni educativi speciali e le risposte speciali/I comportamenti problematici/Le differenze individuali del comportamento: ipotesi di ieri, ricerche di oggi/Le variabili della personalità/Il senso di autoefficacia/Il comportamento appreso/Analisi del comportamento problema

3. I comportamenti problema a scuola: quali criticità per gli insegnanti

La relazione insegnante-allievo/Analisi funzionale del comportamento/Intervenire con i comportamenti problema/Contratti educativi/Affettività a scuola/Insegnare a “essere diversamente”/Apprendere le abilità sociali/La rete

Parte seconda

I disturbi del comportamento a scuola.

Dal riconoscimento alla gestione efficace

4. I disturbi del comportamento e presentazione dei protagonisti

I disturbi del comportamento/Descrizione dei protagonisti

5. I protagonisti a scuola: caratteristiche e problematiche

Davide, Giacomo, Luca e Simone in classe: osservazione e analisi della situazione nel contesto/Osservare e descrivere: come rilevare le informazioni significative per pianificare l’intervento/Il processo decisionale nella scelta delle tecniche di intervento

6. Progettare e valutare l’intervento nell’ottica dell’inclusione

Progettare a scuola nell’ottica dell’inclusione/Strategie e tecniche per fronteggiare i comportamenti problema/Un’ipotesi di intervento educativo-didattico in classe con Davide/Un’ipotesi di intervento educativo-didattico in classe con Giacomo/Un’ipotesi di intervento educativo-didattico in classe con Luca/Un’ipotesi di intervento educativo-didattico in classe con Simone

Conclusioni

Note

Bibliografia