Carocci editore - Il counselling psicopedagogico

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Il counselling psicopedagogico

Luigi Regoliosi

Il counselling psicopedagogico

Modelli teorici ed esperienze operative

Edizione: 2013

Collana: Carocci Faber Servizio sociale (133)

ISBN: 9788874666607

  • Pagine: 304
  • Prezzo:28,00 23,80
  • Acquista

In breve

Quando nel 1942 Carl Rogers pubblicò Counseling and psychotherapy, pensava di proporre soltanto una modifica del concetto di psicoterapia. Oggi possiamo affermare che si trattava di una vera e propria rivoluzione che avrebbe consolidato una nuova forma di intervento nel campo delle relazioni d’aiuto: il counselling. Ripercorrendo la storia di questa pratica professionale e gli umori e le sollecitazioni culturali che l’hanno accompagnata, l’autore, insieme ad alcuni docenti ed ex allievi della Scuola di counselling da lui diretta, propone un’articolata trattazione sul ruolo specifico del counselling nel contesto delle helping professions, motivando, sul piano dell’elaborazione teorica e della sperimentazione operativa, le ragioni che hanno indotto la sua équipe ad adottare la psicopedagogia come paradigma di riferimento e la psicologia umanistica come modello costitutivo. Il testo propone anche diverse esperienze che documentano l’applicabilità del counselling nei più diversi contesti: la coppia, la famiglia, la scuola, l’ospedale, i servizi sociali e sociosanitari per i minori, gli anziani, le devianze, i contesti ecclesiali.

Indice

Prefazione di Giuseppe Ruggiero

Introduzione di Luigi Regoliosi

Parte prima

I fondamenti

1 Il counselling come competenza diffusa. Il perché di un orientamento psicopedagogico di Luigi Regoliosi

Un grande movimento: da dove nasce il counselling/Il counselling

2 Vegliare sull’educazione e sulla cura: note di deontologia del counsellor. Intervista a Ivo Lizzola

Relazione d’aiuto e sperdimento/La scuola come luogo d’incontro intergenerazionale/Luoghi espressivi dell’incontro tra diversità/Ritrovarsi e costruire legami dove si vivono transizioni/Disposizione, decisione, dramma

3 Il counselling psicopedagogico: identità, competenze, sbocchi professionali di Luigi Regoliosi

Il counsellor psicopedagogico: identità/Le competenze/Gli sbocchi professionali

4 Modelli e teorie di riferimento per un counselling psicopedagogico

Un crocevia di culture di Luigi Regoliosi/L’approccio rogersiano di Francesco Ferrante/L’analisi transazionale e il counselling di Luigi Regoliosi/L’approccio sistemico-relazionale e il counselling di Cinzia Gamba/L’approccio della psicosocioanalisi alla consulenza educativa di Francesco Ferrante

Parte seconda

Esperienze e pratiche operative

5 Il counselling per la famiglia

Il consulente familiare di Luigi Regoliosi/Il counselling con le mamme di Marzia Dorini/Il counselling per la coppia di Cinzia Gamba/Il counselling per i genitori di Luigi Regoliosi/Counselling e adolescenti di Luigi Regoliosi

6 Il counselling nella scuola

La scuola e i suoi compiti di Luigi Regoliosi/Il counselling nella scuola dell’infanzia di Egidia Ferrari/Il counselling nella scuola secondaria di secondo grado di Cinzia Gamba

7 Il counselling nei servizi sociali e sociosanitari

La mancanza di caring di Luigi Regoliosi/Il counselling nel servizio sanitario d’urgenza ed emergenza di Marinella Locatelli/Counselling e comunicazione di diagnosi di Laura Cometti/Il counselling come risorsa nel lavoro sociale di Daniela Ospitalieri/Un’esperienza di counselling nel centro di aggregazione giovanile di Francesco Ferrante/Counselling e anziani di Elisabetta Rizzi

8 Il counselling nella dipendenza di Sergio Rota

Dal “controllo” all’“ascolto” /Dall’accoglienza “incondizionata” alla promozione

del cambiamento/La trasversalità dell’intervento/Il counselling motivazionale/Stadi del cambiamento/Il modello drug counselling/Il contratto/E… il counsellor? /E per finire…

9 Counselling e accompagnamento spirituale di Egidia Ferrari

Premessa/Che cosa si intende per accompagnamento spirituale/Riflessioni sull’uso delle competenze di counselling/Conclusioni

Parte terza

La formazione e l’avvio alla pratica professionale

10 La formazione del counsellor nell’esperienza della Scuola di counselling professionale Sintema di Bergamo

Come nasce una scuola di Luigi Regoliosi/L’uso del Training Group nel corso di counselling di Sergio Rota/Un cantiere aperto. Conversazione tra Luigi Regoliosi ed Ettore Zambonardi

Note

Bibliografia

Gli autori