Carocci editore - Logopedia e disfagia

Password dimenticata?

Registrazione

Logopedia e disfagia

Logopedia e disfagia

Dalla teoria alla pratica clinica

a cura di: Simona Raimondo, Anna Accornero, Tiziana Rossetto

Edizione: 2011

Ristampa: 1^, 2014

Collana: Carocci Faber Professioni sanitarie (44)

ISBN: 9788874666201

  • Pagine: 328
  • Prezzo:29,00 24,65
  • Acquista

In breve

La disfagia colpisce molte persone, dall’età neonatale a quella geriatrica, e può essere causa di complicanze che si ripercuotono sulla salute e sulla qualità di vita di chi ne è affetto e di chi lo circonda. I professionisti coinvolti nel percorso di diagnosi e cura sono numerosi: tra questi, il logopedista è la fi gura sanitaria e riabilitativa che, in collaborazione con altri specialisti, svolge attività di valutazione e rieducazione dei disturbi di deglutizione e di counselling e formazione sulla relativa gestione. Con il contributo di logopedisti esperti, la Federazione Logopedisti Italiani (FLI) intende fornire strumenti pratici di gestione per "prendersi cura" con qualità e appropriatezza della persona con disfagia. Questo volume è un ulteriore progetto della fli per portare avanti il processo culturale di ricerca di "Evidenze, appropriatezza e linee guida in logopedia" che nel 2007 ha condotto al Consenso nazionale di esperti e utenti in tema di Linee guida sulla gestione del paziente disfagico in foniatria e logopedia.

Indice

Presentazione di Oskar Schindler
Introduzione di Tiziana Rossetto
Parte prima. Il logopedista nella gestione della disfagia
1 Disfagia: le competenze scientifico-professionali del logopedista di Simona Raimondo, Rossella Muò, Anna Accornero, Irene Vernero e Tiziana Rossetto
Lo sviluppo della Deglutologia negli anni/L'intervento logopedico nella disfagia/Disfagia: il core professionale del logopedista/Le competenze del logopedista in ambito deglutologico
2 Disfagia: appropriatezza e rischio clinico. Il ruolo delle linee guida di Simona Raimondo, Rossella Muò, Anna Accornero, Irene Vernero e Tiziana Rossetto
Linee guida e disfagia: la revisione degli studi secondari/Le Linee guida sulla gestione del paziente disfagico adulto in foniatria e logopedia
3 Aspetti critici nella gestione pratica: l’uso dell’aspiratore di Rossella Muò e Simona Raimondo
Premessa/La tracheoaspirazione: definizione, obiettivi e finalità/La procedura della tracheoaspirazione: indicazioni, materiali e metodi/Tracheoaspirare: quali complicanze e quali precauzioni? /La manovra di tracheoaspirazione: considerazioni sul ruolo del logopedista/Conclusioni
Parte seconda. Disfagia in età adulta
4 Il percorso diagnostico-terapeutico nelle patologie neurologiche acquisite: la disfagia negli esiti di ictus di Simona Raimondo, Antonio Amitrano e Rossella Muò
Ictus e disfagia/La gestione logopedica del paziente con ictus: la fase acuta/La gestione logopedica del paziente con ictus: la fase post-acuta/La gestione logopedica del paziente con ictus: la fase cronicadomiciliare@
5 Il percorso diagnostico-terapeutico nelle patologie neurologiche acquisite: la disfagia negli esiti di gravi cerebrolesioni di Daniela Aliberti e Patrizia Cancialosi
Definizione del quadro patologico/GCA e disfagia: cenni di epidemiologia/GCA e disfagia: il percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale (PDTA)
6 Il percorso diagnostico-terapeutico nelle patologie neurodegenerative di Anna Accornero e Antonio Amitrano
La sclerosi laterale amiotrofica (SLA)/La malattia di Parkinson/L’anziano fragile e il deterioramento cognitivo cronico progressivo/La valutazione clinica della deglutizione/La valutazione strumentale della deglutizione/Il trattamento della disfagia neurodegenerativa/Il counselling logopedico nella disfagia neurodegenerativa/Conclusioni
7 Il percorso diagnostico-terapeutico nelle patologie oncologiche di Marta Gambino e Anna Accornero
Definizione del quadro patologico e delle caratteristiche che contraddistinguono la disfagia/ Cenni di epidemiologia: l’oncologia del distretto capo-collo/Valutazione della disfagia/Gestione e trattamento della disfagia/Il percorso diagnostico-terapeutico standard/Terapia logopedica prima, durante e dopo chemioterapia e/o radioterapia/Visite di follow-up, controllo logopedico e counselling longitudinale@161
8 Disfagia in età adulta: quale il ruolo del caregiver? di Simona Raimondo e Anna Accornero
Il caregiver/Disfagia e paziente disfagico: qual è il ruolo del caregiver raccomandato dalla letteratura?/Caregiver e paziente disfagico: la collaborazione e l’adesione terapeutica/La formazione e il counselling: contenuti, strategie, strumenti
Parte terza. Disfagia in età involutiva
9 Il percorso diagnostico-terapeutico nella presbifagia di Rossella Muò e Patrizia Steni
La fisiologia dell’invecchiamento e della funzione deglutitoria nell’anziano/La gestione logopedica della presbifagia primaria/La gestione logopedica della presbifagia secondaria/Lo screening e la valutazione logopedica/Il trattamento logopedico/La demenza: dati epidemiologici e caratteristiche della funzione deglutitoria/Il morbo di Parkinson (MP): alcuni dati epidemiologici
10 Presbifagia: quale il ruolo del caregiver? di Patrizia Steni, Rossella Muò e Irene Vernero
A quale modello teorico-pratico riferirsi?/A chi è rivolto il counselling? /Quali informazioni? /Quali modalità comunicative? /Quali indicazioni specifiche?/Il counselling nel malato terminale/Conclusioni
Parte quarta. Disfagia in età evolutiva
11 Verso le linee guida: la revisione della letteratura di Antonella Cerchiari
Disfagia in età pediatrica/L’alimentazione alternativa/La presa in carico riabilitativa
12 Il percorso diagnostico-terapeutico nella pedofagia di Elena Grosso, Antonella Cerchiari e Monica Panella
Introduzione/La valutazione della disfagia in età pediatrica: la valutazione
clinica/Il percorso terapeutico della disfagia in età pediatrica/L’alimentazione nello specifico
13 Pedofagia: quale il ruolo del caregiver? di Barbara Ramella e Monica Panella
Il counselling/Il caregiver e la seduta riabilitativa/Come possiamo creare compliance con il caregiver?
Bibliografia
Gli autori