Password dimenticata?

Registrazione

Organizzazione e servizio sociale

Organizzazione e servizio sociale

a cura di: Luigi Gui

Edizione: 2009

Collana: CAROCCIFABER Il servizio sociale (120)

ISBN: 9788874665877

In breve

Questa raccolta di diversi contributi di studiosi e professionisti di servizio sociale si propone, da un lato, come guida alle principali teorie organizzative elaborate nell’ambito della sociologia dell’organizzazione, con lo scopo di trarne considerazioni utili per i contesti specifici in cui lavorano i “professionisti del sociale"; da un altro lato, come contributo a un orientamento di servizio sociale trasformativo, cioè capace di indirizzare al cambiamento anche le organizzazioni attraverso cui si realizzano servizi e interventi per i cittadini. Vi si trovano, oltre a un’ampia analisi delle principali forme organizzative entro cui operano gli assistenti sociali, approfondimenti sulle dinamiche culturali e relazionali proprie delle organizzazioni, sulla gestione del potere o dell’incertezza, sulle possibilità valutative legate ai valori e non solo ai prodotti, sui processi generativi della qualità e di promozione della partecipazione in ambito organizzativo. Il volume si presta a essere utilizzato come manuale per gli studenti dei corsi di studi universitari in Servizio sociale e come strumento di ulteriore competenza per i professionisti impegnati nei servizi sociali, per l’adozione di pratiche organizzative congruenti ed efficaci.

Indice

Presentazione di Giuliano Giorio
Introduzionedi Luigi Gui
1. L’importanza di conoscere il contesto organizzativo dei servizi alle persone di Luigi Gui
La dimensione sociale del servizio/Fare l’organizzazione/Dinamiche organizzative nella quotidianità dei servizi di Raffaello Maggian
2. Per comprendere le organizzazioni di Alessia Colarusso
Organizzazioni e istituzioni/L’esercizio del potere entro le organizzazioni/Ambiguità, incertezza e gestione del conflitto nei contesti organizzativi
3. Il valore della cultura organizzativadi Alessia Colarusso
Riflessi culturali nelle dinamiche organizzative/Storia e tradizione per leggere l’organizzazione/Bisogni individuali e motivazione nelle organizzazioni/Benessere e malessere organizzativo/L’empowerment organizzativo
4. Il miglioramento qualitativo nelle organizzazioni di servizi alla persona di Anna Zenarolla
Migliorare l’organizzazione sapendo cambiare/Cambiamento e apprendimento/Ambiti di apprendimento organizzativo/Nei servizi alla persona/La qualità come opportunità di apprendimento
5. Il servizio sociale e le organizzazioni di Alessandro Sicora
Enti pubblici: caratteristiche generali/Ministeri della Giustizia e dell’Interno/Regioni ed enti locali/Servizio sanitario nazionale/IPAB e aziende pubbliche di servizi alla persona/Il Terzo settore
6. Assistenti sociali e istituzioni pubbliche di Alessia Colarusso
La burocrazia/Disciplina e competenza/Burocrazia e professione/Servizio sociale e adhocrazia? /Il lavoro con gli oggetti immateriali
7. Assistenti sociali e Terzo settore di Luca Bianchi
Verso un’integrazione tra servizi sociali e Terzo settore/Il Terzo settore nel dopo-welfare/Terzo settore e servizi sociali
8. Assistenti sociali e libera professionedi Francesca Merlini
Uno spazio professionale in via di definizione/Inquadramento normativo/L’esercizio della libera professione/Diffusione del fenomeno e prospettive
9. Stili di lavoro degli assistenti sociali e processi valutativi nelle organizzazioni di Stefano Chicco
I valori e la valutazione nel servizio sociale/Le riunioni, specchio delle dinamiche interne all’organizzazione/Quale rapporto tra gli stili di lavoro e la valutazione?/Come valutare “con stile"
10. Da burocrati a protagonisti di Francesco Lazzari
Quale organizzazione per società flessibili, plurali e umane?/Kairós ed éthos: le opportunità per la persona/Le nuove sfide sociali/Dall’unilateralità concettuale alla comprensione di Sé e dell’Altro/Alcune riflessioni conclusive
Note
Bibliografia
Gli autori

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna