Carocci editore - Educazione e osservazione

Password dimenticata?

Registrazione

Educazione e osservazione

Serenella Maida, Laura Molteni, Angelo Nuzzo

Educazione e osservazione

Teorie, metodologie e tecniche

Edizione: 2009

Ristampa: 10^, 2019

Collana: Tascabili (105)

ISBN: 9788874665785

  • Pagine: 232
  • Prezzo:17,00 14,45
  • Acquista

In breve

L’attività osservativa, sia essa occasionale o metodologicamente strutturata, permette di cogliere un insieme di dati, fra loro connessi, riferiti a persone, situazioni o fenomeni. Tali informazioni, tuttavia, non consentiranno mai all’osservatore, neanche al più scrupoloso, di conoscere le realtà osservate nella loro complessità e interezza. Allora a cosa serve osservare? Nel percorso proposto dagli autori emerge la volontà di fornire elementi utili all’educatore per dotarsi di lenti e strumenti funzionali a una professione costantemente chiamata a intervenire in ambiti complessi e in continua trasformazione. Viene quindi dedicato ampio spazio a quegli aspetti che aiutano l’educatore ad acquisire maggiore consapevolezza dell’influenza che l’osservatore ha sul campo osservato, attraverso l’approfondimento degli elementi che indirizzano e "disturbano" l’attività osservativa e delle competenze di auto-osservazione. Il testo offre inoltre una presentazione di metodologie e strumenti pratici per aiutare gli educatori a impostare un’osservazione professionale contestualizz

Indice

Presentazione
Introduzione. Come una spirale
Parte prima
Linee teoriche dell’osservazione educativa
1. Le domande educative
La curiosità/“Chi"?: il soggetto/“Che cosa"?: l’oggetto/“Perché"?: l’obiettivo/“Quando"?: il tempo/ “Dove"?: lo spazio
2. L’osservazione: alcuni modelli teorici
Osservare: una battaglia tra Titani
3. L’educatore e gli approcci alla conoscenza
Oggettività, soggettività, complessità/Quale approccio alla conoscenza
per l’educatore?/Mappe e sistemi di premesse
4. Percezione, osservazione, relazione
La parzialità della percezione/Comunicazione e linguaggio/Percezione e interazione sociale
5. L’educatore che si osserva
L’osservazione tra potere e responsabilità/La pratica riflessiva/L’auto-osservazione/L’auto-osservazione delle competenze professionali
Parte seconda
Metodologie e tecniche
6. L’osservazione in ambito educativo
Osservare nella relazione/Scopi, momenti, tipologie e livelli dell’osservazione/Osservazione e progettualità educativa/La socializzazione dei dati/La co-costruzione di conoscenze condivise
7. Gli strumenti dell’osservazione educativa
L’arte del fare e la cassetta degli attrezzi/Tecniche di osservazione
8. Che cosa e come osservare
I principi metodologici/Il galateo dell’osservazione/I tre angoli dell’osservazione/Ambienti/Contesti/Osservare i gruppi/Osservare il corpo
9. La tessera mancante
Un puzzle incompleto?/La tessera dell’incertezza/Cogliere l’insieme
Appendice
Bibliografia