Carocci editore - Dall'Istituto alla casa

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Dall'Istituto alla casa

Dall'Istituto alla casa

L'evoluzione dell'accoglienza all'infanzia nell'esperienza degli Innocenti

a cura di: Giorgio Macario

Edizione: 2008

Collana: Segni - Istituto degli Innocenti (2)

ISBN: 9788874665525

  • Pagine: 176
  • Prezzo:17,50 14,88
  • Acquista

In breve

Casa Bambini è una realtà viva e pulsante dell’Istituto degli Innocenti di Firenze. Erede della radice storica dell’accoglienza all’infanzia abbandonata avviata dall’Ospedale rinascimentale, non ha residui del vecchio assistenzialismo che, pur accogliendo i bambini, li separava dal resto del mondo e li istituzionalizzava.
La trasformazione di Casa Bambini è in atto da quasi vent’anni. E segue percorsi di innovazione e riprogettazione educativa dinamicamente legati alla crescita dell’Istituto degli Innocenti e delle sue varie attività di documentazione, formazione, ricerca e sperimentazione pedagogica. Il volume racconta l’evoluzione della Casa che appare oggi ancor più significativa dopo la chiusura degli istituti per l’infanzia decretata a fine 2006. In maniera documentata e viva, con un approccio anche biografico ed autobiografico, si testimonia almeno una parte dell’intreccio di vite e di saperi realizzatosi negli anni, con uno sguardo orientato al futuro e alla salvaguardia del benessere dell’infanzia.
Il testo, a cura di Giorgio Macario, presenta la testimonianza di Margherita Bernoni, per vari decenni responsabile della Casa, e due ampi saggi di Andrea Canevaro e di Piercarlo Pazè.

Indice

Presentazione. Accoglienza, professionalità e qualità dei servizi
di Anna Maria Bertazzoni /
Introduzione. Percorsi trasformativi e innovativi in Casa Bambini diGiorgio Macario
1. Il circolo virtuoso della sussidiarietà educativa fra professionale e naturale diGiorgio Macario/ Educare / La funzione storica delle comunità per minori / Superamento degli istituti e diritti dei minori / Dal futuro-promessa al futuro-minaccia / I confini sempre più incerti fra l’intervento educativo professionale e l’intervento educativo naturale / La sussidiarietà educativa / Riaprire spazi mentali
2. Dall’Istituto alla comunità. Premesse metodologiche e concettuali diGiorgio Macario /  Per avviare la riflessione /Alcune note introduttive su comunità, progettazione e riprogettazione / Per una nuova centralità della progettazione educativa / La contaminazione progettuale / La progettazione educativa nelle comunità per minori / Modelli educativi e azione progettuale
3. L’orientamento autobiografico nella formazione degli educatori di Casa Bambini di Giorgio Macario / Un percorso nel percorso / Una prima area: verso la cura della documentazione in Casa Bambini /Una seconda area trasversale: l’immissione dei minori nella dimensione progettuale / Una terza area: la riprogettazione educativa / Per concludere / Gli strumenti elaborati
4. Una vita per gli Innocenti. L’evoluzione di Casa Bambini nella mente e nel cuore della sua coordinatrice di Margherita Bernoni /  “Cosa fai da grande?? / Eppur si muove / Il progetto Casa Bambini prende corpo / L’accoglienza al centro / Per una formazione continua degli educatori / La casa in città e la casa in campagna /Crescere nel tempo, fra successi e criticità / Per concludere
5. Casa Bambini come intreccio di storie di vita di Giorgio Macario / L’intreccio biografico e autobiografico /Le singole storie al centro
6. Contributi per riflettere
1. I diritti dei bambini e delle bambine e abitare l’apprendimento di Andrea Canevaro / Quattro punti per cominciare dalle mediazioni di cui abbiamo
bisogno / Educarci alla conoscenza vuol dire riconoscere di aver bisogno degli altri e di non poter fare da soli / Con gli altri, conoscenza, benessere e sofferenza sono un intreccio che può aiutare a non soccombere /
Educarci alla resilienza / Educarci alle responsabilità / La resilienza: ancora lei… / 
Cercar casa, cercar famiglia, trovare amici
2. Dagli istituti alle case di accoglienza di Piercarlo Pazè / Nascita e sviluppo degli ospedali per i bambini / La vicenda delle ruote e il declino degli istituti / La chiusura degli istituti nel quadro delle politiche per l’infanzia
Per (non) concludere di Giorgio Macario
Note
Bibliografia
Gli autori