Carocci editore - L'intervento psicologico in oncologia

Password dimenticata?

Registrazione

L'intervento psicologico in oncologia

L'intervento psicologico in oncologia

Dai modelli di riferimento alla relazione con il paziente

a cura di: Maurizio Cianfarini

Edizione: 2007

Ristampa: 2^, 2012

Collana: Laboratorio

ISBN: 9788874665259

  • Pagine: 144
  • Prezzo:16,90 16,06
  • Acquista

In breve

Approfondire temi non comuni legati all’intervento psicologico con i pazienti oncologici e i loro familiari: questo l’obiettivo del volume. Negli ultimi anni la Psiconcologia ha fatto un notevole cammino anche in Italia ed è gradualmente emersa, nella pratica quotidiana con i malati, l’esigenza di ampliare l’ottica di osservazione e di attività per giungere a una riscoperta della teoria e all’elaborazione di una tecnica adattabile in modo specifico al singolo paziente e al suo complesso vissuto. Da soli, i vari modelli terapeutici di cui gli ’operatori della psiche’ sono portatori si trovano in notevole difficoltà nell’incontro con la persona malata di cancro. L’ostacolo e le difficoltà risiedono appunto nel riuscire ad integrare e modulare il proprio strumento terapeutico nella relazione con ogni persona gestendo le dinamiche, qui fortemente investite, di transfert e controtransfert. Infatti l’aderenza acritica al modello teorico, che può essere difensiva rispetto alla sofferenza, impedisce l’autentico riconoscimento dell’altro: questo sì curativo.

Indice

Prefazione 1 Unità operativa di psicologia pediatrica. Riflessioni a margine di un’esperienza in oncologia di Gianni Biondi 1.1. La comunicazione: dalla diagnosi al percorso terapeutico in oncologia 2 Corpo e psiche: gruppalità e integrazione nella relazione di cura di Luigi Scoppola 3 L’esperienza in un servizio di oncologia di Patrizia Pellegrini 3.1. L’ambulatorio 3.2. Il reparto di degenza 3.3. Il day hospital 4 La relazione come fattore di cura. Un modello a orientamento fenomenologico-esistenziale di Anna R. Ravenna 5 Sostegno ai familiari in lutto in un gruppo di mutuoaiuto di Livia Crozzoli Aite 5.1. Introduzione 5.2. Caratteristiche del gruppo e metodologia utilizzata 5.2. Il gruppo e la sua storia 6 Oltre il dolore. Percorsi logoterapeutici alla ricerca di senso di Angelo Gismondi 6.1. L’assistenza psicologica in oncologia 6.2. L’abc della logoterapia 6.2.1. Il punto di vista antropologico 6.2.2. Il punto di vista psicologico 6.2.3. La questione dei valori 6.2.4. La logoterapia sfidata dal dolore 6.3. Il ’per-corso’ 6.3.1. Il ’campo-base’: l’accettazione 6.3.2. Oltre il dolore: il ’valico’ 6.3.3. La ’vetta’: valori di atteggiamento e vissuto di senso 6.4. L’’attrezzatura da viaggio’, l’’equipaggiamento’ 6.4.1. Doti del paziente 6.4.2. Doti del terapeuta 7 L’uso del transfert e del controtransfert in oncologia: un aiuto dalla teoria dell’attaccamento di Bianca Pescatori 8 L’accompagnamento nella fase evolutiva della malattia. Il modello logoterapeutico di Maurizio Cianfarini 8.1. L’accompagnamento nella fase evolutiva della malattia 8.2. Il signor Carlo 8.3. Il bilancio esistenziale 8.4. Qui e ora 9 La supervisione clinica in ambito oncologico di Anna Cotugno 10 Luoghi di vita, luoghi di cura: scenari e dilemmi dell’intervento psicologico domiciliare in cure palliative di Antonino Aprea 10.1. Gli scenari: la persona malata, la famiglia, l’équipe curante 10.2. L’esperienza della malattia: il sovvertimento dell’’ordine della presenza’ 10.3. Incontrarsi come uomini sul limite della vita: ’la livella’ dei ruoli 10.4. Lo psicologo, l’istituzione e la funzione di mediazione 10.5. L’ambientazione reale di vita come spazio di intervento: un’alleanza terapeutica multipersonale e multicontestuale l’intervento psicologico in oncologia 10.6. Alcuni punti nodali del lavoro psicologico familiare all’approssimarsi della morte 10.7. Il campo terapeutico al confine tra luoghi di vita e luoghi di cura 10.8. Conclusioni 11 Il burnout in oncologia. Il gruppo come strategia di aiuto di Maurizio Cianfarini 11.1. Cenni storici 11.2. Professioni d’aiuto 11.3. Cause del burnout 11.4. Strategie per prevenire il burnout 12 L’insostenibile leggerezza dell’esserci. Riflessioni sul sentire dello psicologo in ambito oncologico di Raffaella Restuccia 12.1. L’esperienza di malattia 12.2. Le reazioni emotive più comuni 12.3. Il sostegno nell’ultima fase di malattia Note / Bibliografia / Gli autori / L’Associazione Moby Dick

Watch Porn Video