Carocci editore - L'assistente sociale e la valutazione

Password dimenticata?

Registrazione

L'assistente sociale e la valutazione

Ugo De Ambrogio, Teresa Bertotti, Francesca Merlini

L'assistente sociale e la valutazione

Esperienze e strumenti

Edizione: 2007

Ristampa: 7^, 2015

Collana: Carocci Faber Servizio sociale (109)

ISBN: 9788874665020

  • Pagine: 256
  • Prezzo:23,00 19,55
  • Acquista

In breve

L’assistente sociale valuta in diversi momenti della propria attività: valuta le domande al momento dell’accesso dei cittadini al sistema dei servizi, valuta le situazioni di bisogno portate dai clienti/utenti, valuta quando il Tribunale gli chiede di realizzare indagini sociali, valuta gli esiti del proprio lavoro e dei progetti, valuta i servizi che deve coordinare e così via. Il libro presenta un inventario di esperienze e percorsi di valutazione e autovalutazione del lavoro degli assistenti sociali, esemplificando, attraverso risultati originali di ricerche, alcune caratteristiche tipiche di questa attività e proponendo un comune approccio metodologico. Vengono presentati alcuni strumenti ed esperienze riguardanti sia la valutazione ’nel’ lavoro dell’assistente sociale, tipicamente il lavoro ’sul caso’, sia le esperienze di valutazione ’del’ lavoro dell’assistente sociale in termini di qualità dell’intervento

Indice

Introduzione di Teresa Bertotti, Ugo De Ambrogio e Francesca Merlini
Parte prima. L’assistente sociale e la valutazione: un incontro possibile
1. La professione dell’assistente sociale: tappe di un’evoluzione e funzione valutativa di Paola Rossi
Tra mandato istituzionale e mandato professionale/Alcune tappe del processo di chiarificazione/Le consulenze tecniche d’ufficio/Valutazione e valori di riferimento In sintesi Domande di autoverifica
2. La funzione valutativa dell’assistente sociale nell’attuale contesto del welfare di Emanuele Ranci Ortigosa
Tendenze evolutive e resistenze al cambiamento nelle politiche sociali/Matrici culturali e intervento sociale/L’operatore come consulente della persona, della famiglia e della popolazione/L’assistente sociale nelle incertezze del welfare/Attori sociali e valutazione/In sintesi/Domande di autoverifica
Parte seconda. La funzione valutativa dell’assistente sociale: aspetti metodologici e relazionali Premessa alla Parte seconda di Teresa Bertotti, Ugo De Ambrogio e Francesca Merlini
3. Approcci alla valutazione e funzioni professionali di Graziella Civenti  Perché si valuta?/Una necessità di rendicontazione/Uno strumento di apprendimento/Un’esortazione legislativa/Che cosa si guarda quando si valuta?/Qualità/Efficacia/Quali criticità si incontrano quando si valuta il lavoro sociale/Unicità e irripetibilità/Pluralità/Imprevedibilità/In sintesi/Domande di autoverifica
4. Vissuti psicologici e relazionali nel processo di valutazione di Ariela Casartelli e Teresa Bertotti
Dall’osservazione alla valutazione/Non si può non valutare/Valutazione e relazione/Quale rapporto tra valutatore e valutato?/Le emozioni all’interno del processo di valutazione/Valutare, decidere e intervenire/Condividere i criteri/Alcuni strumenti/Conclusioni/In sintesi/Domande di autoverifica
5. Attenzioni metodologiche e passaggi chiave nello svolgimento delle funzioni valutative professionali di Ugo De Ambrogio e Graziella Civenti Attenzioni metodologiche/Le tappe del disegno di valutazione l’assistente sociale e la valutazione/La scelta degli strumenti di raccolta dei dati e delle informazioni/I questionari/Le scale/Le interviste/L’osservazione diretta/I focus group/Le check list/In sintesi/Domande di autoverifica
Parte terza. Esperienze e strumenti di valutazione per l’assistente sociale Premessa alla Parte terza di Teresa Bertotti, Ugo De Ambrogio e Francesca Merlini
6. Valutazione dei casi e diagnosi sociale di Francesca Merlini, Teresa Bertotti e Simonetta Filippini
Analisi della terminologia/La valutazione nei manuali di servizio sociale/Termini utilizzati/Definizioni/Caratteristiche/Come si costruisce la valutazione/Strumenti/Un metodo per la valutazione della situazione/Perché si valuta? La definizione del campo/Dimensioni e criteri/Indicatori/La rilevazione sul campo: la relazione con le persone/Una proposta di linee guida per la valutazione dei casi e la diagnosi sociale In sintesi Domande di autoverifica
7. Valutare nell’area dell’infanzia e dell’adolescenza di Teresa Bertotti e Ariela Casartelli 
Valutare la protezione dei minori/La definizione del campo: chi chiede? Che cosa chiede? Il quesito e l’oggetto di valutazione/Criteri e indicatori: le aree di indagine/Raccogliere informazioni: la relazione con la rete e con la famiglia/La valutazione vera e propria, il parere diagnostico e le strategie di miglioramento/La restituzione alla famiglia e all’autorità giudiziaria/Valutare nel penale minorile/La definizione del campo: chi chiede? Che cosa chiede? Il quesito valutativo e l’oggetto/Individuazione delle aree di indagine e dei relativi criteri connessi all’oggetto specifico della /Raccolta delle informazioni, una parte narrativa/La fase di analisi e di sintesi delle informazioni raccolte e la restituzione/Conclusioni In sintesi/Domande di autoverifica
8. Valutare gli esiti dell’intervento professionale: un percorso possibile di Ugo De Ambrogio
L’autovalutazione del lavoro degli assistenti sociali/Il percorso di formazione/progettazione partecipata di uno strumento di autovalutazione/Riflessioni conclusive/Appendice. Scheda per l’autovalutazione del lavoro degli assistenti sociali/In sintesi/Domande di autoverifica
9. La cartella sociale: uno strumento di valutazione di Chiara Crepaldi, Giuseppe Dal Ben, Marilì Favero e Bruna Zampieri
La costruzione di uno strumento di analisi e di valutazione del caso/Paure e pregiudizi (dal punto di vista di un osservatore esterno)/Analisi di un’esperienza/Ragioni ed esigenze (dal punto di vista degli operatori)/Funzioni e obiettivi dello strumento/Caratteristiche e funzionamento dello strumento/Il valore aggiunto del percorso/Un passo in direzione del sistema integrato di servizi sociosanitari/L’introduzione di modalità di lavoro innovative nel lavoro degli assistenti sociali/Il rafforzamento della comunità degli assistenti sociali/A nuove paure nuove sfide e nuove soluzioni/In sintesi/Domande di autoverifica
10. La supervisione al servizio della valutazione: un’esperienza professionale di Francesca Merlini e Simonetta Filippini
Supervisione e valutazione: quali connessioni?/La supervisione metodologica: elementi di definizione/Valutare attraverso la supervisione: alcuni percorsi possibili/Supervisione metodologica al servizio e/o all’équipe/Supervisione metodologica sui casi/In sintesi/Domande di autoverifica
Note
Bibliografia
Gli autori