Carocci editore - L'infermiere e la comunità

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
L'infermiere e la comunità

Daniela Tartaglini

L'infermiere e la comunità

Teorie e modelli organizzativi per il lavoro sul territorio

Edizione: 2006

Collana: Carocci Faber Professione infermieristica

ISBN: 9788874662364

  • Pagine: 192
  • Prezzo:19,50 16,58
  • Acquista

In breve

Rivolto a studenti e a infermieri, il volume descrive le finalità e gli obiettivi dell'infermieristica comunitaria e le competenze necessarie a un infermiere per poter contribuire: - alla valutazione dei bisogni sociosanitari; - alla pianificazione degli interventi di informazione ed educazione alla salute; - alla realizzazione di piani di riabilitazione; - all'attivazione di risorse e servizi per garantire all'utente quella continuità di interventi che risponda alle sue specifiche necessità. Vengono illustrati modelli concettuali e metodologie per la pianificazione di interventi infermieristici comunitari, che comprendano anche nuove strategie organizzative, rispondendo così alle necessità assistenziali di specifiche categorie di utenza (immigrati, emarginati, anziani, persone con malattie croniche o affette da disturbi mentali) e identificando nuovi bisogni di salute

Indice

Prefazione / Introduzione 1 Comunità e assistenza sanitaria di base 1.1. Definizione di comunità 1.2. Comunità, salute e lavoro di cura 1.2.1 Evoluzione del concetto di salute 1.2.2. Lo sviluppo delle cure comunitarie/ In sintesi / Domande di autoverifica 2 Salute globale, sanità pubblica e infermieristica comunitaria 2.1. Considerazioni introduttive 2.2. Infermieristica comunitaria: definizione, finalità e obiettivi 2.3. Argomentazioni e modelli concettuali: aspetti generali 2.3.1. La buona vita come questione filosofica 2.3.2. La buona vita come un'esperienza 2.3.3. Buona vita e consapevolezza generale di ambiente 2.3.4. Differenti aspetti della buona vita 2.4. Teorie infermieristiche per l'assistenza comunitaria 2.5. Competenze, ambiti di intervento e attività 2.5.1. Le competenze chiave 2.5.2. Le competenze riguardanti le conoscenze di base e la promozione di una buona vita 2.5.3. Le competenze riguardanti il lavoro multiprofessionale 2.5.4. Le competenze riguardanti la diversità dei clienti 2.5.5. Ambiti d'intervento 2.5.6. Le competenze specifiche riguardanti la pratica dell'infermieristica comunitaria 2.6. L'esercizio professionale e il processo di professionalizzazione 2.7. L'esercizio libero professionale 2.8. La Cassa Nazionale di previdenza e assistenza 2.8.1. La pubblicità sanitaria 2.9. Norme di comportamento del personale infermieristico per l'esercizio autonomo/ In sintesi / Domande di autoverifica 3 Infermieristica di distretto di Anna De Benedictis/ 3.1. Il distretto 3.2. Breve storia del distretto 3.3. Le attività garantite dai distretti 3.4. Modello teorico-organizzativo dei distretti 3.5. Infermieristica di distretto In sintesi/ Domande di autoverifica 4 Infermieristica domiciliare 4.1. L'assistenza domiciliare integrata (adi) 4.2. Ambiti e competenze dell'adi 4.3. Infermieristica domiciliare: modelli concettuali e competenze In sintesi / Domande di autoverifica 5 Infermieristica ambulatoriale 5.1. Finalità e obiettivi del servizio 5.2. Modelli teorici di riferimento / In sintesi / Domande di autoverifica 6 Infermieristica di famiglia 6.1. Finalità e obiettivi 6.2 Modelli concettuali di riferimento / In sintesi / Domande di autoverifica 7 Infermieristica transculturale di Anna De Benedictis 7.1. Definizione 7.2. Immigrazione: alcuni dati statistici sulla situazione attuale 7.3. Il profilo di salute del soggetto immigrato 7.4. L'effetto migrante sano 7.5. Il nuovo Piano sanitario nazionale 2003-2005 7.6. La normativa sanitaria italiana e l'accessibilità ai servizi sanitari 7.7. Madeleine Leininger e il nursing transculturale / In sintesi / Domande di autoverifica 8 Rete dei servizi e continuità delle cure 8.1. Argomentazioni di Giovanna Mastropasqua 8.2. Continuità assistenziale e dimissione protetta di Teresa Iori 8.2.1. Modello organizzativo/ In sintesi / Domande di autoverifica 9 Cure palliative e hospice di Teresa Iori 9.1. Definizione 9.2. Chi è il paziente in fase terminale 9.3. Qualità di vita 9.4. Storia delle cure palliative in Italia e nel mondo 9.5. L'équipe di cure palliative 9.5.1. L'infermiere 9.5.2. Il medico 9.5.3. I volontari 9.5.4. Lo psicologo e il counsellor 9.5.5. Il fisioterapista 9.5.6. L'assistente sociale 9.5.7. L'assistente spirituale 9.5.8. Altre figure 9.6. I servizi per le cure palliative: hospice e assistenza domiciliare 128 9.6.1. Domicilio 9.6.2. Hospice In sintesi / Domande di autoverifica 10 Cure psichiatriche e Dipartimento di salute mentale di Rosa Bruni 10.1. Definizione 10.2. La competenza relazionale 10.3. Le fasi dell'intervento infermieristico 10.3.1. Accertamento infermieristico (valutazione) 10.3.2. Programmazione 10.3.3. Attuazione del piano e valutazioe 10.4. I luoghi di cura 10.4.1. Dipartimento di salute mentale (dsm) 10.4.2. Cura 10.5. Le figure professionali del dsm 10.6. Infermieristica psichiatrica e luoghi di cura 10.6.1. La gestione delle situazioni di crisi 10.6.2. Ricovero 10.6.3. Trattamento sanitario obbligatorio (tso) 10.6.4. Terapia farmacologica 10.6.5. Contenzione fisica/ In sintesi / Domande di autoverifica 11 Rete dei servizi per tossicodipendenti di Giovanna Mastropasqua 11.1. Nuovi approcci organizzativi 11.2. La fenomenologia degli abusi 11.3. Il trattamento / In sintesi / Domande di autoverifica 12 Ricerche applicate all'infermieristica comunitaria di Ilaria Strocchi 12.1. La ricerca infermieristica: aspetti generali 12.2. Alcuni esempi / Note/ Alcuni consigli di lettura / Gli autori