Carocci editore - Lavorare in area critica

Password dimenticata?

Registrazione

Lavorare in area critica

Rossella Marchetti, Gaetano Romigi, Alessandro Stievano

Lavorare in area critica

L'assistenza in ospedale e sul territorio

Edizione: 2006

Ristampa: 1^, 2007

Collana: Carocci Faber Professione infermieristica

ISBN: 9788874662340

  • Pagine: 240
  • Prezzo:21,70 18,45
  • Acquista

In breve

L'area critica comprende le strutture e le situazioni relative all'instabilità vitale del malato e alla complessità dell'intervento assistenziale. In tale ambito l'infermiere svolge l'essenziale compito di garantire alla persona un'assistenza completa. Questo innovativo volume adotta una visione globale dei bisogni del paziente, superando la concezione parcellizzata del malato. Il lettore può così avere accesso a una comprensione dinamica delle problematiche assistenziali che riduce la frattura esistente tra aspetti teorici e aspetti applicativi presente nei percorsi formativi e negli ambienti di lavoro. Vengono qui affrontate alla luce delle più recenti evoluzioni normative attività specifiche dell'infermiere come il triage extra e intraospedaliero. Ampio spazio è dedicato a tecniche, procedure e protocolli, con lo scopo di fornire strumenti condivisi, uniformi e basati su evidenze scientifiche.

Indice

Presentazione 1 Responsabilità professionali in area critica di Alessandro Stievano e Laura Sabatino 1.1. Il concetto di nursing in area critica 1.2. La filosofia dell'emergenza 1.3. Le competenze del professionista infermiere in area critica 1.4. Area critica e organizzazione dipartimentale In sintesi Domande di autoverifica 2 I presupposti giuridici, formativi e professionali dell'infermiere di Silvia Scelsi, Maria Luisa Rega e Giuseppina Ciarniello 2.1. L'evoluzione legislativa infermieristica nell'ultimo decennio 2.2. Aspetti legali e responsabilità giuridiche del personale di emergenza sanitaria 2.3. L'infermiere nel rispetto del segreto professionale, della tutela e della riservatezza della persona assistita 2.4. Il trattamento sanitario obbligatorio (tso): competenze e responsabilità 2.4.1. Il tentato suicidio: i doveri dei soccorritori 2.5. Conclusioni In sintesi Domande di autoverifica 3 Il triage extra e intraospedaliero di Silvia Scelsi, Giuseppina Ciarniello e Maria Luisa Rega 3.1. Il contesto di riferimento 3.2. Cenni storici e aspetti giuridico-legislativi 3.2.1. Definizione 3.3. Gli obiettivi del triage infermieristico 3.4. Il triage telefonico, extra e intraospedaliero 3.4.1. Il triage sul mezzo di soccorso extraospedaliero 3.4.2. Il triage in Pronto soccorso In sintesi Domande di autoverifica 4 Presidi per la stabilizzazione del paziente politraumatizzato di Franco Gavini 4.1. L'intervento extraospedaliero 4.2. Indicazioni sul trauma 4.2.1. Indicazioni sulle fratture 4.3. Tecniche di mobilizzazione e immobilizzazione 4.3.1. Riallineamento e rotazione (log roll) del paziente 4.3.2. Collare cervicale 4.3.3. Barella a cucchiaio 4.3.4 Tavola spinale 4.3.5. Materassino a depressione (coquille) 4.3.6. Corsetti per estricazione 4.3.7. Splint (stecco-bende) In sintesi Domande di autoverifica 5 Nursing alla persona politraumatizzata in Pronto soccorso di Alessandro Stievano 5.1. Caratteristiche del paziente politraumatizzato che arriva in Pronto soccorso 5.2. Il paziente politraumatizzato all'interno del dea 5.2.1. Fase extraospedaliera 5.2.2. Fase intraospedaliera 5.3. La primary survey all'interno della shock room 5.3.1. Airway: assicurare la pervietà delle vie aeree con eventuale rimozione delle cause dell'ostruzione 5.3.2. Breathing: assicurare la qualità della respirazione 5.3.3. Circulation: assicurare una corretta circolazione 5.3.4. Disability: assicurare una corretta valutazione dell'eventuale insufficienza cerebrale mediante esame clinico e con l'aiuto di scale di valutazione dello stato di coma 5.3.5. Exposure 5.4. Trattamento secondario (secondary survey) 5.4.1. Ruolo dell'infermiere nella secondary survey 5.5. Il politraumatizzato in terapia intensiva di Gaetano Romigi 5.5.1. La prevenzione delle complicanze In sintesi Domande di autoverifica 6 Principi e metodiche di assistenza respiratoria in area critica di Ilaria Cossu 6.1. Fisiologia respiratoria 6.2. Insufficienza respiratoria 6.3. Ventilazione meccanica 6.3.1. Ventilatori meccanici a pressione positiva 6.4. Ventilazione meccanica invasiva (vmi) 6.5. Intubazione endotracheale 6.6. La tracheotomia 6.6.1. Caratteristiche della cannula tracheostomica 6.6.2. Tecniche standard 6.7. Ventilazione meccanica non invasiva (vmni) 6.7.1. Il monitoraggio 6.7.2. Le interfacce 6.8. Broncoaspirazione In sintesi Domande di autoverifica 7 Sala operatoria e terapia intensiva postoperatoria di Gaetano Romigi e Rossella Marchetti Parte prima. Sala operatoria e assistenza infermieristica intraoperatoria in chirurgia d'urgenza di Gaetano Romigi e Laura Soldà 7.1. Introduzione 7.2. Il blocco operatorio 7.2.1. Strutturazione interna 7.2.2. Impianti 7.2.3. Ulteriori specifiche strutturali 7.2.4. Attrezzature 7.3. Ruolo dell'infermiere e attività intraoperatorie 7.4. Fase di allertamento 7.5. Assistenza infermieristica perioperatoria 7.5.1. Preparazione del paziente ed esecuzione dell'anestesia 7.5.2. I monitoraggi nel corso degli interventi chirurgici Parte seconda. La terapia intensiva postoperatoria di Rossella Marchetti e Adriana Onelli 7.6. L'unità di terapia intensiva postoperatoria 7.6.1. Tipologia delle unità di terapia intensiva 7.6.2. Struttura delle unità di terapia intensiva postoperatoria 7.7. Il personale dell'unità di terapia intensiva postoperatoria 7.7.1. L'infermiere 7.7.2. Il medico 7.8. Il paziente critico in terapia intensiva postoperatoria 7.8.1. Selezione dei pazienti 7.9. L'assistenza in utipo 7.10. Il trattamento del dolore acuto nel postoperatorio 7.10.1. Il dolore postoperatorio e nocicezione 7.10.2. La terapia antalgica e modalità di somministrazione 7.10.3. Intervento psicologico 7.11. Altre complicanze 7.11.1. Sorveglianza neurologica 7.11.2. Sorveglianza delle infezioni In sintesi Domande di autoverifica 8 L'assistenza al paziente in stato di coma di Rita Megliorin 8.1. Introduzione 8.2. Definizione di coma 8.3. L'eziologia del coma 8.4. La raccolta dati 8.5. La sintomatologia nello stato di coma: l'alterazione della pressione intracranica 8.6. I sistemi di valutazione del coma 8.7. Le indagini diagnostiche 8.8. L'analisi dei bisogni del malato in stato di coma In sintesi Domande di autoverifica 9 Tecniche, procedure e protocolli operativi in emergenza-urgenza 9.1. bls-blsd di Franco Gavini 9.2. Il drenaggio toracico di Gaetano Romigi 9.2.1. Definizione 9.2.2. Caratteristiche 9.2.3. Interventi infermieristici 9.2.4. Funzionamento 9.2.5. Linee guida per la corretta gestione del drenaggio 9.3. Tecniche infermieristiche di ventilazione meccanica di Ilaria Cossu 9.3.1 Gestione dei ventilatori meccanici 9.3.2 Ventilazione meccanica invasiva: intubazione 9.3.3. Ventilazione meccanica non invasiva: applicazione delle interfacce 9.4. Tracheotomia translaringea (tlt) di Roberto Ilari, Daniela Musiani, Enrico Pinci, Maria Loreta Sabatini e Massimo Salsedo 9.4.1. Introduzione 9.4.2. Obiettivi del protocollo infermieristico di lavoro per la tlt 9.4.3. Preparazione del paziente e dell'occorrente 9.4.4. Preparazione di materiali, presidi e attrezzature 9.4.5. Preparazione dei farmaci 9.4.6. Alcune raccomandazioni per il riordino dei materiali 9.5. Gli accessi venosi di Rossella Marchetti 9.5.1. Accessi venosi periferici 9.5.2. Medicazione del sito d'inserzione 9.5.3. Ispezione della medicazione 9.5.4. Gli accessi venosi centrali 9.6. Tecniche e procedure per il monitoraggio di base e avanzato del paziente critico di Gaetano Romigi 9.6.1. Introduzione 9.6.2. Il monitoraggio cardiocircolatorio 9.6.3. Il monitoraggio emodinamico 9.6.4. Il monitoraggio invasivo della pressione arteriosa 9.6.5. Il monitoraggio della pressione venosa centrale 9.6.6. Cateterismo secondo Swan-Ganz 9.6.7. L'infermiere e il monitoraggio emodinamico invasivo 9.6.8. Il Cold System 9.6.9. Il sistema Pulsion Picco 9.7. Le trasfusioni di Gaetano Romigi 9.7.1. Introduzione 9.7.2. Perdite intraoperatorie 9.7.3. Complicanze e interventi 9.7.4. Autotrasfusione In sintesi / Domande di autoverifica / Note / Bibliografia /