Carocci editore - I disturbi evolutivi di lettura e scrittura

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
I disturbi evolutivi di lettura e scrittura

Pierlugi Zoccolotti, Paola Angelelli, Anna Judica, Claudio Luzzatti

I disturbi evolutivi di lettura e scrittura

Manuale per la valutazione

Edizione: 2005

Ristampa: 6^, 2013

Collana: Carocci Faber Professione psicologo

ISBN: 9788874661909

  • Pagine: 280
  • Prezzo:24,10 20,49
  • Acquista

In breve

I disturbi di lettura e scrittura in età evolutiva rappresentano una notevole fonte di problemi in ambito scolastico e richiedono l’intervento di diverse figure professionali (psicologi, logopedisti, insegnanti). La valutazione dei disturbi è una fase cruciale per orientare tutti gli interventi successivi. Il volume intende presentare gli strumenti per la valutazione disponibili oggi in Italia, collocandoli nella cornice teorica in cui sono stati sviluppati e accompagnandone la presentazione con alcuni casi esemplificativi. L’obiettivo è quello di fornire una visione unitaria che aiuti gli operatori a trovare lo strumento che risulta più mirato per i propri obiettivi di valutazione.

Indice

Introduzione/ 1 L’acquisizione delle competenze di lettura e scrittura 1.1. Premessa 1.2. Introduzione 1.3. Lingue a ortografia opaca o trasparente 1.4. Modelli cognitivi per la descrizione dei processi di lettura e scrittura (modelli a due vie) 1.4.1. Modelli cognitivi della lettura 1.4.2. Modelli cognitivi della scrittura 1.4.3 Disturbi acquisiti del linguaggio scritto 1.4.4. Lettura e scrittura di lingue a trascrizione ortografica regolare 1.5. L’acquisizione delle abilità di lettura e scrittura 1.5.1. L’acquisizione della lettura e scrittura in lingua inglese 1.5.2. L’acquisizione della lettura e scrittura in lingue a ortografia regolare 2 Disturbi evolutivi di lettura e scrittura: metodiche per la valutazione 2.1. Introduzione 2.2. Criteri diagnostici generali 2.3. Disturbi evolutivi di lettura e scrittura 2.3.1. Caratteristiche dei disturbi di lettura e scrittura in lingue a ortografia opaca 2.3.2. Caratteristiche dei disturbi di lettura in lingua italiana 2.3.3. Caratteristiche dei disturbi disortografici in lingua italiana 2.3.4. I disturbi periferici della scrittura 2.4. Cause dei disturbi di lettura e scrittura: alcune proposte interpretative 2.4.1. Ipotesi fonologiche 2.4.2. Ipotesi visive e attenzionali 2.4.3. Deficit di automatizzazione 2.4.4. Alcune considerazioni di sintesi 2.4.5. Cause dei disturbi di lettura e scrittura: dati su bambini di lingua italiana 2.5. La valutazione della lettura e della scrittura in età evolutiva 2.5.1. Metodiche per la valutazione della lettura 2.5.2. Metodiche per la valutazione della scrittura 3 Metodiche per la valutazione delle abilità percettive e cognitive 3.1. Introduzione 3.2. Valutazione delle abilità intellettive 3.3. Valutazione dell’efficienza dei sistemi sensoriali 3.4. La valutazione di deficit percettivi e cognitivi specifici 3.4.1. La valutazione di deficit cognitivi fonologici e metafonologici 3.4.2. La valutazione di deficit visivi 3.4.3. La valutazione di capacità di automatizzazione 4 La valutazione della lettura 4.1. Introduzione 4.2. La valutazione della lettura 4.3. Prove di lettura mt 4.4. Prove di lettura mt per la scuola elementare 4.4.1. Le prove di comprensione 4.4.2. Le prove di rapidità e correttezza 4.4.3. Interpretazione dei risultati 4.4.4. La valutazione funzionale della lettura: casi illustrativi 4.5. Nuove prove di lettura mt per la scuola media inferiore 4.5.1. Le prove di comprensione 4.5.2. Analisi delle prove di comprensione 4.5.3. Le prove di rapidità e correttezza 4.5.4. Esempi di casi illustrativi 4.6. Le prove di approfondimento 4.6.1. Batteria per la valutazione della dislessia e della disortografia evolutiva 4.6.2. Prova di lettura di parole e non parole 4.7. La valutazione nelle prime fasi di acquisizione della lettura e della scrittura 4.7.1. Prove di lettura e scrittura di liste di parole controllate per lunghezza e difficoltà 4.7.2. prcr-2. Prove di prerequisito per la diagnosi delle difficoltà di lettura e scrittura 4.7.3. Test gio.ma. Batteria di prove per la valutazione precoce delle abilità e dei disturbi di lettura nei primi anni di scuola elementare 4.7.4. cost: progetto cross-linguistico europeo di valutazione della lettura 4.7.5. vbvn 5-11. Lettura di parole e non parole e lettura di brano i disturbi di lettura e scrittura 5 La valutazione della scrittura 5.1. Introduzione 5.2. Batteria per la valutazione della scrittura e della competenza ortografica nella scuola dell’obbligo 5.2.1. Dettato di brano 5.2.2. Dettato di frasi 5.2.3. Valutazione delle prove di dettato 5.2.4. Prove di scrittura spontanea 5.2.5. Valutazione delle prove di scrittura spontanea 5.2.6. Velocità di scrittura 5.2.7. Valutazione delle prove di velocità di scrittura 5.2.8. Giovanni: un caso esemplificativo delle prestazioni alle prove di dettato 5.3. Valutazione delle abilità di scrittura 5.3.1. Prova di copia 5.3.2. Dettato di brano 5.3.3. Dettato di parole, parole con struttura morfologica complessa e non parole 5.3.4. Dettato di frasi 5.3.5. Valutazione delle prove di copia e di dettato 5.3.6. Prova di composizione 5.3.7. Valutazione delle prove di composizione 5.3.8. Laura: un caso esemplificativo 5.4. Batteria per la valutazione della dislessia e della disortografia evolutiva 5.4.1. Descrizione delle prove di dettato 5.4.2. Valutazione dei risultati 5.4.3. Alice: un caso esemplificativo 5.5. Classificazione degli errori ortografici (ceo) 5.5.1. Descrizione del test 5.6. Test per la diagnosi dei deficit di scrittura 5.6.1. Descrizione del test 5.6.2. Valutazione delle prove 5.6.3. Giuseppe: un caso esemplificativo 5.7. Strumenti per la valutazione della disgrafia periferica 5.7.1. Scala breve di valutazione della scrittura manuale (bhk) 5.7.2. Batteria di prove per la valutazione delle componenti grafo-motorie della scrittura 5.7.3. Alessandro: un caso esemplificativo di valutazione morfometrica della grafia 6 Studio di casi singoli 6.1. Introduzione 6.2. Davide: un problema sorprendente di lettura 6.2.1. Come interpretare la lettura di Davide’ 6.2.2. Approfondimenti psicolinguistici 6.2.3. Approfondimenti sperimentali 6.2.4. Commenti di sintesi 6.3. Giorgio vorrebbe leggere ma… 6.3.1. Come legge Giorgio’ 6.3.2. Approfondimenti psicolinguistici 6.3.3. Movimenti oculari durante la lettura 6.3.4. Commenti di sintesi 6.4. Emilio: un quadro frequente di difficoltà di lettura e scrittura 6.4.1. Quali difficoltà di lettura’ 6.4.2. …e di scrittura’ 6.4.3. Approfondimenti psicolinguistici 6.4.4. Approfondimenti sperimentali 6.5. Luigi: quanta fatica può costare leggere! 6.5.1. Come legge e scrive Luigi’ 6.5.2. Approfondimenti psicolinguistici e sperimentali 6.6. Francesco: quando è solo la scrittura a essere un problema 6.7. Altri quadri di lettura in ragazzi italiani’ 7 La valutazione dei deficit di lettura e scrittura in soggetti adulti 7.1. Introduzione 7.2. La valutazione della lettura 7.2.1. Prove avanzate mt di comprensione nella lettura 7.2.2. Prova di velocità di lettura di brani per la scuola media superiore 7.3. La valutazione della scrittura 7.4. Casi illustrativi 7.4.1. Luciano: non riuscire a leggere a vent’anni 7.4.2. Giovanni: un dislessico evolutivo adulto Appendice/ A. Informazioni sulla composizione e reperibilità delle prove citate / B. Procedure per la valutazione della frequenza d’uso in Italiano/ C. Tabella dei simboli dell’alfabeto fonetico internazionale (ipa) utilizzati nel testo / D. Glossario / Note / Bibliografia/ Indice analitico