Carocci editore - Programmazione e controllo nel non profit

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Programmazione e controllo nel non profit

Emilia Gazzoni

Programmazione e controllo nel non profit

Aziende sanitarie, associazioni, fondazioni, cooperative sociali

Edizione: 2004

Ristampa: 1^, 2017

Collana: Carocci Faber Non profit

ISBN: 9788874660964

  • Pagine: 288
  • Prezzo:25,20 21,42
  • Acquista

In breve

L'evoluzione che coinvolge oggi il mondo non profit, insieme alla crescente aziendalizzazione richiesta alle organizzazioni che vi operano, rende sempre più necessaria l'adozione di efficaci sistemi di programmazione e controllo. Obiettivo del libro, che alterna aspetti metodologici a casi aziendali ed esercitazioni, è spiegare tali sistemi in modo semplice e utile sia agli studenti sia agli operatori. Gli strumenti del controllo, tra cui il budget la contabilità analitica, gli indicatori di performance. il reporting, vengono approfonditi con riferimento alla specificità del contesto non profit, dove non solo sono di supporto nel guidare l'azienda verso la propria mission, ma acquistano una rilevanza strategica, consentendo di svolgere in modo più efficace l'attività di progettazione e di rendicontazione rivolta ai diversi stakeholder esterni.

Indice

Introduzione/ 1.Il controllo di gestione come strumento di governo delle aziende non profit/Che cos'è un sistema di programmazione e controllo/Il contesto di riferimento: le aziende non profit/Gli elementi caratterizzanti il controllo di gestione nelle aziende non profit/ 2.La determinazione dei costi aziendali: terminologia e metodi di calcolo/Perchè calcolare i costi/La nozione di costo/L'oggetto di misurazione dei costi/Le diverse classificazioni dei costi/Le configurazioni di costo/Il sistema di contabilità analitica/Le metodologie di calcolo del costo pieno di prodotto/La metodologia semplificata su base unica e su base multipla/La metodologia per centri di costo/L'ABC/La contabilità per centri di costo e l'activity based costing a confronto in un'ottica operativa/ 3.L'analisi dei costi a supporto delle decisioni aziendali/Introduzione/Il comportamento dei costi aziendali: aspetti introduttivi/I costi variabili, semivariabili e semifissi/L'analisi costi-ricavi-volumi/La valutazione economica nelle scelte fra alternative/L'analisi di make or buy/Le decisioni di prezzo/ 4.La mappa delle responsabilità e gli indicatori di performance/Introduzione/La decisione sul grado di profondità del controllo/Il principio di controllabilità/Il processo di assegnazione delle responsabilità/La classificazione dei centri di responsabilità/La definizione degli indicatori di performance/Gli indicatori ed i loro attributi/I criteri di progettazione/Le tipologie di indicatori/ 5.Il budget/Introduzione: che cos'è il budget e come si caratterizza nelle aziende non profit/Le funzioni del budget/Le caratteristiche del budget come piano d'azione/L'elaborazione del budget aziendale in un'ottica multidimensionale/Gli aspetti organizzativi del budgeting/ 6.Il sistema di reporting e l'analisi degli scostamenti, di E. Gazzoni ed E. Ponti/Introduzione/Le tipologie di report/L'evoluzione del sistema di reporting/Il reporting ed il meccanismo di controllo/Il ruolo del controller nel sistema di reporting/L'analisi degli scostamenti/L'analisi degli scostamenti dei costi variabili/L'analisi degli scostamenti dei costi fissi/L'analisi degli scostamenti dei ricavi di vendita/L'individuazione delle cause gestionali/Il data warehouse, di E. Ornigott 7.Il controllo di gestione del fund raising, di V. Melandri/L'accountability, ovvero essere affidabili/Valutare il budget e i costi per il fund raising/Schede sulle donazioni ricevute/Valutare i risultati/Valutare i benefici offerti alla comunità/ Note/ Bibliografia.