Carocci editore - Pubblica amministrazione e non profit

Password dimenticata?

Registrazione

Pubblica amministrazione e non profit

Franco Dalla Mura

Pubblica amministrazione e non profit

Guida ai rapporti innovativi nel quadro della legge 328/2000

Edizione: 2003

Ristampa: 1^, 2003

Collana: Carocci Faber Non profit

ISBN: 9788874660124

  • Pagine: 192
  • Prezzo:18,40 15,64
  • Acquista

In breve

La legge quadro n. 328/2000 sul sistema integrato dei servizi sociali è entrata in vigore in un momento del tutto particolare nella storia del Paese e, pur nel mutato quadro costituzionale, è destinata a restare un punto di riferimento ineludibile per chi intenda ispirarsi a un nuovo welfare. La salvaguardia e il progresso dello stato sociale non possono infatti prescindere dall'integrazione delle responsabilità e delle risorse pubbliche con quelle private, in particolare con quelle dei soggetti non profit. Tale integrazione si fonda sulla corretta interpretazione e applicazione del principio di sussidiarietà orizzontale e necessita di nuovi strumenti giuridici di tipo negoziale, idonei a rendere i soggetti non profit partecipi dell'esercizio delle funzioni pubbliche, sia nel momento della programmazione, sia in quelli della progettazione e della gestione. Destinato ai responsabili e ai dirigenti dei servizi sociali, ai funzionari delle pubbliche amministrazioni, a tutti gli operatori del settore non profit, il volume intende presentare e spiegare concretamente questi nuovi modelli giuridici.

Indice

Presentazione, dell'On. L. Turco/Introduzione 1.Pubbliche istituzioni, beneficenza pubblica e servizi sociali: cenni sull'evoluzione storica/Le ragioni di una riflessione storica/Le ragioni: la beneficenza privata nell'Italia liberale ottocentesca/Dalla beneficenza privata alla beneficenza pubblica: la legge di Crispi/Dalla beneficenza ai servizi sociali pubblici/La crisi dello stato sociale: verso la legge quadro 328/2000 2.La legge quadro 328/2000 per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali/La genesi della legge quadro/La legge quadro e i diritti sociali/La riforma del titolo V della Costituzione/La programmazione in forma associata/Il piano di zona/La gestione 3.Il principio di sussidiarietà nelle leggi di riforma ordinarie e costituzionali/Quale sussidiarietà'/La sussidiarietà nell'esperienza amministrativa e nella legislazione/La sussidiarietà nella legge quadro 328/2000 4.L'insufficienza dei tradizionali modelli giuridici di rapporto e alcuni nuovi modelli tipici introdotti nell'ordinamento/L'insufficienza dei tradizionali modelli giuridici di rapporto/Le collaborazioni pubblico-privato nella programmazione/Gli strumenti di programmazione concentrata previsti dall'articolo 2 comma 203 della legge 662/1996/Le collaborazioni pubblico-privato nella gestione 5.La concessione/La concessione amministrativa: cenni sulle origini e sull'evoluzione/La concessione amministrativa oggi/La concessione di pubblici servizi/La concezione di servizi sociali e la legge quadro/La concezione di servizi sociali: le ragioni della scarsa diffusione/La disciplina legislativa della concessione di servizi pubblici/La procedura/Conclusioni 6.Accordi procedimentali e contratti di diritto pubblico/Pubbliche funzioni e accordi/Il contratto di diritto pubblico/Verso il riconoscimento normativo del "contratto" di diritto pubblico/Gli "accordi" di diritto pubblico nella legge sul procedimento amministrativo/La disciplina degli accordi di diritto pubblico nella legge 241/1990/Conclusioni 7.Il sostegno e la promozione/Il sostegno e la promozione delle responsabilità comunitarie nella legge quadro 328/2000. Il concetto di "sostegno"/La promozione/Gli strumenti giuridici per la promozione/Il contenuto degli accordi endoprocedimentali per la promozione 8.Le collaborazioni/Il significato e la natura/I contenuti/Il procedimento 9.L'accreditamento/L'istituto dell'accreditamento/L'accreditamento quale sistema per l'erogazione di servizi pubblici/L'accreditamento nella programmazione/L'accreditamento quale strumento per la realizzazione della sussidiarietà 10.Sussidiarietà e procedure/Le problematiche procedurali nell'applicazione del principio di sussidiarietà/Il procedimento nel suo insieme/Il procedimento di selezione. Note.