Carocci editore - Che cos'è la memoria

Password dimenticata?

Registrazione

Che cos'è la memoria

Daniele Gatti, Tomaso Vecchi

Che cos'è la memoria

Edizione: 2020

Collana: Bussole (606)

ISBN: 9788843099726

  • Pagine: 128
  • Prezzo:12,00 11,40
  • Acquista

In breve

Qualsiasi attività della nostra vita è connessa con la memoria, ossia con l’utilizzo dell’esperienza passata per gestire al meglio la vita attuale e prevedere l’effetto delle nostre azioni. Siamo abituati a pensare la memoria sia un registratore formalmente accurato, ma molto spesso compiamo errori o semplicemente dimentichiamo quello che ci è successo, con piccoli imbarazzi e, se siamo avanti con gli anni, con preoccupazione. Come funziona realmente la nostra memoria? Quanta verità c’è in quello che ricordiamo? In quali situazioni ricordiamo “meglio” e in quali “peggio”? In ultimo, e quasi provocatoriamente, la memoria serve davvero a ricordare? Il volume risponde a queste domande presentando le diverse teorie sulla psicologia della memoria, le principali ricerche in materia e gli sviluppi più recenti nell'ambito delle neuroscienze cognitive.

Indice

Introduzione. Quale memoria?
1. La memoria nella storia

Platone e Aristotele/Agostino d’Ippona/Dal Medioevo all’Età contemporanea
2. La memoria nella psicologia i: modelli e definizioni
Associazionismo, Gestalt e comportamentismo/Memoria a breve termine e memoria di lavoro/Memoria a lungo termine/La trasformazione del ricordo: il consolidamento/Dove sta la memoria?
3. La memoria nella psicologia II: aspetti pratici
La memoria nei contesti giuridici/Ricordo e sorpresa: la memoria flashbulb/Il ruolo delle emozioni nel ricordo/Tecniche di memorizzazione/Sapere della memoria: la metamemoria/Memoria del futuro: prospezione e previsione/Lo sviluppo della memoria: infanzia e adolescenza/Lo sviluppo della memoria: la terza età/L’altro lato del ricordo: l’oblio/Alle frontiere della memoria: ipnosi e altre storie
Conclusioni. La memoria serve a ricordare?
Bibliografia