Carocci editore - "Il Politecnico" di Vittorini

Password dimenticata?

Registrazione

Corinne Pontillo

"Il Politecnico" di Vittorini

Progetto e storia di una narrazione visiva

Edizione: 2020

Collana: Lingue e Letterature Carocci (315)

ISBN: 9788843099269

  • Pagine: 192
  • Prezzo:21,00 19,95
  • Acquista

In breve

Il rapporto tra Elio Vittorini e la visualità è ancora fervido di nuove prospettive di indagine, specie se scrutato nelle zone di passaggio tra esperienze maggiormente esplorate. È questo il caso della rivista “Il Politecnico”, edita da Einaudi e diretta dallo scrittore dal 1945 al 1947 dopo essersi congedato dall’esperimento di illustrazione dell’antologia Americana e prima di dedicarsi alla riscrittura “fotografica” del suo capolavoro letterario, Conversazione in Sicilia. Nell’immediato dopoguerra, infatti, il periodico promuove un progetto di rinnovamento culturale che affida l’espressione di alcuni dei tratti di più spiccata originalità alle immagini e al loro rapporto con le componenti testuali, paratestuali e grafiche, in un dialogo intermediale di cui il volume prova a seguire le declinazioni, riconnettendole anche al coevo contesto fotogiornalistico.

Indice