Carocci editore - Insegnare italiano L2 con il cinema

Password dimenticata?

Registrazione

Insegnare italiano L2 con il cinema

Pierangela Diadori, Stefania Carpiceci, Giuseppe Caruso

Insegnare italiano L2 con il cinema

Edizione: 2020

Collana: Studi Superiori (1218)

ISBN: 9788843099207

  • Pagine: 368
  • Prezzo:34,00 32,30
  • Acquista

In breve

Il cinema è un valido e utile strumento per avvicinare il pubblico alla lingua e alla cultura italiana. Il volume offre ai docenti di italiano L2 che operano in Italia e all’estero una guida per analizzare, selezionare e utilizzare i film come veicolo di conoscenza della nostra cultura di ieri e di oggi, come oggetto di riflessione e discussione, come specchio e modello di comportamenti linguistici e non verbali. Le parti in cui si articola il testo coprono gli ambiti fondamentali per avvicinare al cinema italiano gli apprendenti stranieri: la sua storia, che riflette quasi un secolo di mutamenti sociali e culturali; la sua lingua, quella dei film italiani e di quelli stranieri poi doppiati; le sue potenzialità didattiche. Chiude il libro una sezione contenente schede di lavoro fotocopiabili e utilizzabili in classe, relative a sequenze filmiche facilmente reperibili online o in DVD. Il volume è adatto sia per i diversi livelli della formazione universitaria (corsi di laurea di primo e secondo livello, master, corsi di specializzazione), sia per la formazione dei docenti di italiano L2 e per la preparazione agli esami di certificazione didattica.

Indice

ntroduzione. Cinema italiano e glottodidattica di Fabio Rossi
Bibliografia
1. Il cinema italiano di Stefania Carpiceci
Il cinema muto/L’avvento del sonoro e il cinema sotto il fascismo/Il neorealismo/Il cinema del centrismo e gli autori degli anni Cinquanta/Gli anni Sessanta o l’età dell’oro/Tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta/A cavallo del terzo millennio/Bibliografia
2. Come parla il cinema italiano di Pierangela Diadori
Storia della lingua, storia del cinema: la variazione dia-cronica/Standard, dialetti, varietà regionali e altre lingue: la variazione diatopica/Italiano colloquiale, registri, lingue speciali: la variazione diafasica/Italiano popolare, gergale e giovanile: la variazione diastratica/Scritto, scritto-recitato, parlato simulato filmico, trasmesso nel trasmesso: la variazione diamesica/Codici verbali e non verbali/In sintesi/Bibliografia
3. Come parla il cinema tradotto in italiano di Pierangela Diadori
Il doppiaggio in italiano/I sottotitoli in italiano/Il cinema globale plurilingue/Il cinema straniero parla italiano: calchi e adattamenti linguistico-culturali/In sintesi/Bibliografia
4. Il cinema per l’insegnamento dell’italiano L2 di Pierangela Diadori
Cinema e italiano L2: fattori di attrattività/Il cinema in italiano come modello di interazione verbale/Il cinema per il confronto interculturale/Cinema, tecnologie e apprendimento dell’italiano L2/Il cinema come input per l’insegnamento dell’italiano L2/Dalla selezione alla didattizzazione di sequenze cinematografiche/In sintesi/Bibliografia
5. Esempi ragionati di didattizzazione di sequenze cinematografiche di Giuseppe Caruso
L’unità-modello: fasi, operazioni e tecniche didattiche/Criteri di selezione delle sequenze/In sintesi/Bibliografia
Appendice. Unità di lavoro e trascrizioni di Giuseppe Caruso
Unità di lavoro
Trascrizioni delle sequenze didattizzate