Carocci editore - Le origini dello Stato moderno

Password dimenticata?

Registrazione

Le origini dello Stato moderno

Luigi Blanco

Le origini dello Stato moderno

Secoli XI-XV

Edizione: 2020

Collana: Studi Superiori (1204)

ISBN: 9788843099146

  • Pagine: 344
  • Prezzo:29,00 24,65
  • Acquista

In breve

Il volume affronta il tema, al centro di un rinnovato interesse storiografico, delle origini medievali dello Stato moderno. Attraverso una prospettiva storico-istituzionale si individuano le strutture fondamentali e si delineano le vicende ritenute più interessanti che hanno portato alla contrastata formazione dello Stato nell'Occidente europeo, precisando al contempo le possibili alternative (cittadine, imperiali, confederali). Lo scopo della ricostruzione storica e politica è quello di superare la troppo rigida divisione tra Medioevo ed età moderna, cercando di far emergere il pluralismo costitutivo del processo di formazione dello Stato e le molteplici traiettorie di sviluppo. La ricostruzione si arresta alle soglie della modernità evidenziando sia il quadro unitario di riferimento sia le profonde differenze, istituzionali, sociali e territoriali, che connotano la complessa vicenda dello Stato moderno in Occidente, troppo spesso riferita alle sole esperienze monarchiche.

Indice

Introduzione
1. Lo “Stato” della storiografia

Storia e storiografia/Dalla decostruzione all’evanescenza dello Stato/Le origini medievali dello Stato
2. «Rivoluzione papale» e pluralismo istituzionale
Alle origini del «dinamismo costituzionale occidentale»/Il Dictatus papae: riforma o rivoluzione?/Dall’universalismo al particolarismo dei poteri
3. Sistema feudale, assetto signorile e articolazione territoriale del potere
Medioevo e feudalesimo/Legami feudali e organizzazione del potere/Inquadramento feudale e radicamento territoriale
4. Diritto e potere
Rinascita del diritto e pluralità degli ordinamenti/Universitas e corpo politico/Prerogative regie e limitazioni giuridiche del potere
5. Una composita geografia politica
Forma monarchica e sistemi di governo/Uno spazio eterogeneo/Unità politiche e assemblaggi territoriali
6. Monarchie, principati territoriali e assetto imperiale
Un precoce sviluppo: l’Inghilterra tra proiezione continentale e chiusura insulare/La contrastata formazione della monarchia francese: avanzamenti e arretramenti da Filippo II a Carlo VII/L’Italia meridionale normanna e sveva/La dinamica costituzionale del Sacro Romano Impero/Una realtà eterogenea: la penisola iberica dalla reconquista ai re cattolici/Il dominio temporale della Chiesa
7. Città e spirito repubblicano
Rinascita cittadina e storia europea/Coniuratio e ordinamento cittadino/Un manifesto politico-costituzionale: il Buon governo di Ambrogio Lorenzetti/Città e territorio: penisola italiana e area imperiale/Conflitto e integrazione: alcune esemplificazioni/Città e Stato moderno
8. Leghe, unioni e confederazioni
In difesa delle libertà comunali: la Lega lombarda/Una federazione consortile: la Lega delle città anseatiche/Leghe cittadine e area imperiale/Patti, reti di alleanze e origini della Confederazione svizzera/Una complessa struttura costituzionale
9. Verso lo Stato “moderno”
Quale modernità?/Sovranità, territorio, popolazione/Assolutismo e costituzionalismo
Bibliografia
Indice dei nomi