Carocci editore - Che cos’è un’edizione scientifica digitale

Password dimenticata?

Registrazione

Che cos’è un’edizione scientifica digitale

Tiziana Mancinelli, Elena Pierazzo

Che cos’è un’edizione scientifica digitale

Edizione: 2020

Collana: Bussole (599)

ISBN: 9788843099054

  • Pagine: 128
  • Prezzo:12,00 11,40
  • Acquista

In breve

Il libro è una mappa concettuale e metodologica delle nuove prassi ecdotiche sviluppatesi in ambiente digitale e non un manuale d’uso. Il volume presenta una cartografia ragionata del panorama editoriale digitale sviluppatosi in Italia e all’estero a partire dagli anni Quaranta e offre al lettore gli strumenti essenziali per valutare, capire e interpretare l’edizione scientifica digitale, i suoi vantaggi, i limiti e le sfide per il futuro.

Indice

1. Le edizioni scientifiche digitali: che cosa sono e dove trovarle
2. Esempi e modelli di edizione

Edizioni documentarie e ipertestuali/Archivi/edizioni multimediali/Edizioni genetiche, collaborative e sociali/Edizioni composite/Il panorama italianeggiante
3. Una panoramica storica
La prima fase: la sperimentazione/La seconda fase: il consolidamento/La terza fase: l’inizio del www/La quarta fase: l’interoperabilità
4. Metodologia delle edizioni scientifiche digitali
Modellizzazione/Digitalizzazione/Facsimili/Trascrizione ed edizione documentaria digitale/Codifica/Collazione
5. Dalla codifica all’edizione
L’output: visualizzazione e rappresentazione/Edizioni ergodiche, plurime e in progress/Interfacce e sostenibilità/Edizioni sperimentali ed edizioni alla portata di tutti
6. L’edizione scientifica digitale in pratica: strumenti, processi e metodi
L’oggetto dell’edizione: che cosa e perché/La scelta della tecnologia e del formato dei dati/La scelta degli strumenti informatici di supporto/La pubblicazione dell’edizione/Lavorare in team
7. Come leggere un’edizione scientifica digitale
Griglie di valutazione e lettura: una panoramica/Criteri di valutazione
Glossario
Bibliografia
Sitografia