Carocci editore - Maria Gaetana Agnesi e il suo mondo

Password dimenticata?

Registrazione

Maria Gaetana Agnesi e il suo mondo

Massimo Mazzotti

Maria Gaetana Agnesi e il suo mondo

Una vita tra scienza e carità

Edizione: 2020

Collana: Biblioteca di testi e studi (1296)

ISBN: 9788843098774

  • Pagine: 232
  • Prezzo:25,00 21,25
  • Acquista

In breve

Durante la prima metà del Settecento emergono in Italia alcune tra le più famose “filosofesse” d’Europa. Tra loro spicca la figura enigmatica di Maria Gaetana Agnesi (1718-1799), enfant prodige e poi giovane colta e brillante, che incanta gli ospiti del palazzo paterno. Nel 1748 Agnesi è la prima donna a pubblicare un libro di matematica: un compendio aggiornato ed elegante di calcolo infinitesimale. Il testo gode di un significativo successo, e viene tradotto in francese e inglese. Ma perché una donna agiata mostra tanto interesse per questa materia, di cui a Milano si sa ancora poco o nulla? E come è possibile che una donna venga ritenuta credibile in quanto autore di un testo di matematica avanzata, in un’epoca in cui non avrebbe potuto neanche mettere piede in un’università? Grazie a un approfondito studio archivistico, questo volume ricostruisce le strategie familiari degli Agnesi e i momenti salienti della vita di Maria Gaetana. I suoi studi e la sua passione per la matematica, come anche la sua intensa devozione e la sua attività caritatevole a favore delle donne milanesi, delineano un mondo ancora poco conosciuto. È il mondo dell’Illuminismo cattolico di stampo muratoriano, che trova nello Stato e nella Chiesa milanesi di metà Settecento uno dei suoi snodi chiave e che crea le condizioni per lo sviluppo di una cultura scientifica antibarocca, aperta a nuovi temi e a nuovi referenti sociali.

Indice

Abbreviazioni
Introduzione. Un altro Illuminismo
1. Allestire una conversazione
2. Cattolicesimi
3. Alberi della conoscenza
4. Scelte
5. Un elenco di libri
6. Il calcolo del credente
7. Una nuova mente femminile
Epilogo
Note
Bibliografia
Indice dei nomi