Carocci editore - Antropologia dell'alimentazione

Password dimenticata?

Registrazione

Antropologia dell'alimentazione

Alexander Koensler, Pietro Meloni

Antropologia dell'alimentazione

Produzione, consumo, movimenti sociali

Edizione: 2019

Collana: Studi Superiori (1188)

ISBN: 9788843098422

In breve

Quale rapporto intratteniamo con ciò che mangiamo? Perché in alcuni contesti culturali certi alimenti sono considerati sacri mentre in altri vengono disprezzati? Che cosa c’è dietro il crescente interesse per i cibi biologici e le forme di consumo alternativo come i gruppi di acquisto solidale? In che modo il capitale finanziario condiziona il mondo dell’alimentazione? Come cambia l’alimentazione con l’uso delle nuove tecnologie? Se uno degli obiettivi principali dell’antropologia è decostruire il senso comune, il compito dell’antropologia dell’alimentazione è quello di stimolare l’immaginario individuale e collettivo ad ampliare l’orizzonte sui modi in cui pensiamo il cibo. Facendo dialogare etnografia e teoria, gli autori si occupano di tabu alimentari, dispositivi tecnologici, intrecci fra attivismo alimentare e altermondialista, “utopie concrete” della neoruralità.

Indice

Introduzione di Alexander Koensler e Pietro Meloni
Parte prima
Consumo e vita quotidiana
di Pietro Meloni
1. Un “oggetto” esemplare negli studi di antropologia alimentare
Tabu alimentari: il porco immondo/Le nozze del maiale: aspetti di cultura materiale nella società contadina/Ecologia e rapporti alimentari: la caccia, il sacrificio, la redistribuzione
2. Una teoria della fame
La miseria del cibo/Il superamento della fame/Il frigorifero come dispositivo alimentare/Ortoressia e social media
3. L’alimentazione come pratica distintiva
La naturalizzazione del gusto/Come ci si siede a tavola/Il ritorno del popolare: l’etica e la finzione di un immaginario alimentare condiviso
Parte seconda
Produzione, politica e attivismo
di Alexander Koensler
4. Comprendere sistemi alimentari
Fuori dall’ombra: l’analisi dei sistemi alimentari/Mintz e le traiettorie imperiali dello zucchero/Crisi e transizioni dei sistemi alimentari/I sistemi alimentari contemporanei: verso la finanziarizzazione/La globalizzazione delle catene alimentari e il “caso Parmalat”
5. L’“alternativa neorurale”: prospettive, limiti, contraddizioni
La svolta neorurale dell’attivismo altermondialista/Critica al neoruralismo e “politiche del possibile”/Sovranità o sicurezza alimentare? Un dibattito aperto/Tramonto o alba dell’immaginario politico?
6. Margini e spazi ibridi nei sistemi alimentari
I cibi “tradizionali” e il carattere ibrido del sistema alimentare/Invenzione o realtà? La disputa fra tradizionalisti e costruttivisti/La dieta mediterranea: nostalgia o salute?/Attivismo alimentare in Italia: da Slow Food alle critiche sistemiche
7. Politiche della fiducia: uno sguardo etnografico sull’attivismo alimentare in Italia
Contadini e attivismo neorurale: una prospettiva antropologica/Un idillio si sgretola tra letame, fango e sudore/Fallimenti statali, paradisi fiscali e agricoltura “clandestina”/Controllo e fiducia: il percorso sperimentale della garanzia partecipata/Una “pratica di non regole”: verso un’utopia concreta
Conclusioni