Carocci editore - Intorno ad Anselmo d’Aosta

Password dimenticata?

Registrazione

Intorno ad Anselmo d’Aosta

Matteo Zoppi

Intorno ad Anselmo d’Aosta

Maestri e discepoli dal Bec a Canterbury

Edizione: 2020

Collana: Biblioteca di testi e studi (1322)

ISBN: 9788843096824

  • Pagine: 204
  • Prezzo:22,00 20,90
  • Acquista

In breve

A partire dalla pubblicazione di testi inediti di Anselmo d’Aosta e della sua cerchia, il volume porta nuova luce sulla costellazione di scritti e di autori – Lanfranco di Pavia, Guitmondo d’Aversa, Bosone del Bec, Eadmero ed Elmero di Canterbury – legati alla sua ricerca e al suo insegnamento al Bec e a Canterbury. Il saggio si addentra nel settore ancora poco esplorato della produzione filosofico-teologica del mondo monastico medievale anglo-normanno dei secoli XI e XII, proponendo un’ampia ricognizione della ricchezza dei suoi contenuti e le peculiarità della loro trasmissione e rielaborazione, che manifestano la fecondità tanto delle idee quanto del metodo teologico di Anselmo. Alla luce di questi orizzonti stimolanti e promettenti, il libro colma, pertanto, una lacuna negli studi e nella recensione critica dei testi anselmiani finora pubblicati da studiosi come André Wilmart, Franciscus Salesius Schmitt, Richard William Southern e Jean Leclercq.

Indice

Presentazione di mons. Franco Lovignana
Prefazione di Letterio Mauro
Introduzione
Abbreviazioni e avvertenze
1. Alla scuola di Lanfranco di Pavia: Guitmondo, Anselmo ed Elmero

Lanfranco di Pavia, maestro di dialettica e di teologia/Guitmondo d’Aversa, prosecutore ed innovatore/Anselmo d’Aosta e la svolta antropologica, dal Bec a Canterbury/Elmero di Canterbury e l’eredità della scuola anselmiana
2. La meditatio di Anselmo sulla Chiesa, fra suggestioni dionisiane e agostiniane
L’Epistola de motione altaris/Considerazioni lessicografiche/L’orientamento cristologico dell’ecclesiologia anselmiana
3. Verità, legge e natura nelle scuole del Bec e di Canterbury
Norma dell’essere e norma dell’agire nella scuola del Bec/Il passaggio dalla metafisica alla fenomenologia dell’agire, dall’antropologia ad una morale per monaci/Il superamento di una morale tariffaria a vantaggio di una ricognizione tipologica degli atti umani
4. Anselmo, esegeta e teologo: il Dum medium silentium
Introduzione
Manoscritti/Edizione critica/Commento
5. Bosone, monaco e teologo: l’Epistola ad Gauslinum medicum
Manoscritto/Trascrizione/Commento
Bibliografia