Carocci editore - La giustizia riparativa

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La giustizia riparativa

Patrizia Patrizi

La giustizia riparativa

Psicologia e diritto per il benessere di persone e comunità

Edizione: 2019

Collana: Studi Superiori (1176)

ISBN: 9788843096725

  • Pagine: 220
  • Prezzo:21,00 17,85
  • Acquista

In breve

Il volume delinea le nuove frontiere della restorative justice secondo le prospettive del più recente dibattito nazionale e internazionale. Si tratta di un quadro articolato, come evidenzia il crescente interesse che la giustizia riparativa occupa nella produzione scientifica, che raccoglie riflessioni, progettualità, obiettivi di lavoro verso nuove modalità partecipate di soluzione dei conflitti. La giustizia riparativa è un paradigma che include pratiche di accoglienza e cura delle persone, delle relazioni, delle comunità sociali: tutte in sofferenza a causa del crimine o di altri illeciti e con un bisogno di riparazione del danno, di ricostruzione del senso di fiducia, per risanare le ferite delle persone e le fratture del tessuto sociale. Il libro, caratterizzato da un approfondito dialogo interdisciplinare, evidenzia la varietà dei programmi che rientrano nel paradigma della restorative justice, la fondamentale presenza della comunità, la trasversalità delle applicazioni della giustizia riparativa nei diversi contesti di vita, l’ottica orientata al benessere di persone e gruppi sociali.

Indice

Introduzione di Patrizia Patrizi

Parte prima

Profili teorico-normativi e quadro internazionale

1. Giustizia riparativa. Una prospettiva inclusiva e di benessere di Patrizia Patrizi

La giustizia riparativa: un cambio di paradigma 23/Dal paradigma ai programmi/Bisogni e interessi di tutte le parti/Una giustizia promozionale/Le responsabilità che riparano

2. La giustizia riparativa in Europa: sfide e opportunità di Tim Chapman

Dalla mediazione penale alla giustizia riparativa/I valori che guidano la giustizia riparativa/La giustizia riparativa si basa su prove/I valori della giustizia riparativa e i rischi in Europa/La comunità civile: conflitti e soluzioni/Storia della ricerca Alternative a Belfast/Attivare il senso di comunità

3. Una giustizia riparativa “positiva”di Ernesto Lodi, Gian Luigi Lepri e Patrizia Patrizi

La comunità come unità di analisi/Prospettive positive: benessere e qualità della vita/Il modello Co.Re./Lavorare nella prospettiva del benessere: quali effetti?/Verso una giustizia riparativa “positiva”

4. La rinuncia al paradigma retributivo come cardine di una teoria della giustizia di Luciano Eusebi

Dualità come conflitto?/Il diritto non consiste nella corrispettività dei comportamenti/La ritorsione del male non riattiva il bene/Gli ambiti pluridisciplinari in cui si manifesta il paradigma retributivo/Il ruolo della restorative justice come prototipo di un’inversione culturale

5. La lunga strada verso la giustizia riparativa in Italia di Federico Palomba

Tra automatismo sanzionatorio e ipertrofia del sistema penale/Prime espressioni dell’approccio sociale alla criminalità/Verso il superamento dell’automatismo fra reato e sanzione/Forme di coinvolgimento della comunità ante delictum/La giustizia riparativa: una nuova prospettiva per il diritto

6. Immaginare un’altra giustizia di Brunilda Pali

Il diritto, il potere e il dovere dell’immaginazione/Immagini di giustizia/L’immaginazione riparativa/Riparare attraverso l’arte/Per non “perdere il cielo”

Parte seconda

La giustizia riparativa nei luoghi della comunità

7. Le potenzialità della giustizia riparativa di Grazia Mannozzi

La giustizia riparativa: da modalità di gestione dei conflitti a way of life/Una “giustizia che cura”/La necessaria complementarità tra giustizia riparativa e sistema penale/Possibili ambiti applicativi/Una visione strategica

8. Comunità territoriali e relazioni riparative di Bruna Dighera e Ivo Lizzola

Un lavoro di comunità che alimenti relazioni riparative/Giustizia e risposta al reato in una comunità di relazioni riparative/Prevenire il futuro: sicurezza e capacità reciproche di ricominciare/Le esperienze di soglia per una comunità di relazioni riparative

9. Drammaturgie penitenziarie e comunità solidali di Antonio Turco

Da che parte stare/Il fascino del male. Il male ha fascino? /Drammaturgia come violenza consapevole/Drammaturgia come “teatro della testimonianza”/La drammaturgia come contenitore di racconti riparativi/Teatro come superamento di confini/L’azione teatrale come “emozione riparativa”/Raccontarsi è un’azione di restituzione. Può bastare?

10. Clima e legami sociali in un carcere di alta sicurezza di Carla Ciavarella e Marianna Madeddu

Circuito di alta sicurezza: dal limite all’opportunità/Il rapporto con il territorio: comunicazione dentro e fuori/L’organizzazione interna: valorizzare il fattore umano/Il modello trattamentale/Tempio Pausania: una comunità riparativa/Difficoltà e criticità/Il punto della situazione: risultati e progettualità futura

11. Ascolto e protezione delle vittime in condizione di vulnerabilità di Vera Cuzzocrea e Francesca Vitale

Il riconoscimento della vulnerabilità/Le pratiche attivate: direttrici operative e modelli virtuosi di intervento/La funzione trasformativa e protettiva di un buon ascolto della vittima/Modelli integrati di accoglienza e protezione

Bibliografia

Le autrici e gli autori