Carocci editore - L'ambizione di Vermeer

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
L'ambizione di Vermeer

Daniel Arasse

L'ambizione di Vermeer

Edizione: 2019

Collana: Saggi (83)

ISBN: 9788843096404

  • Pagine: 188
  • Prezzo:28,00 23,80
  • Acquista

In breve

Agli occhi dei moderni, ciò che distingue Vermeer dai suoi contemporanei – Ter Borch, Metsu o De Hooch – è l’aura enigmatica che promana dai suoi dipinti. Una sensazione assai diffusa che ha fatto fiorire una vasta letteratura non sempre esente da luoghi comuni. Questa originalissima qualità poetica è esattamente il tema del libro, in cui non è vista però come una dimensione misteriosa e ineffabile, bensì come il risultato di una deliberata scelta artistica. Attraverso un’analisi puntuale delle opere del pittore olandese, della loro struttura e del loro contenuto, Daniel Arasse mostra, infatti, come la “scena d’interno” si faccia pittura dell’intimità, rappresentazione di una sfera riservata e inaccessibile. Ed è proprio questa intimità, nella sua impenetrabile evidenza, il soggetto dei dipinti della “sfinge di Delft”.

Indice

1. «Il misterioso Vermeer»
2. Condizioni di una pratica
La reputazione di Vermeer/Vermeer e il denaro/Vermeer e la pittura
3. Quadri-nel-quadro
False citazioni/La sospensione del senso/Lo specchio dell’arte
4. L’arte della pittura
Un’allegoria personale/Il doppio orizzonte del pittore/Nova descriptio/Una posizione da pittore
5. Il luogo Vermeer
Spazio-superficie/La figura e il suo luogo/Il fine e lo sfumato
6. La religione di Vermeer
Appendice 1. Le allegorie private di Vermeer
Appendice 2. A proposito della Fanciulla con cappello rosso
Appendice 3. Jean-Louis Vaudoyer, Le mystérieux Vermeer
Note
Bibliografia
Referenze iconografiche
Indice dei nomi e delle opere