Carocci editore - Vulnerabilità in età adulta

Password dimenticata?

Registrazione

Vulnerabilità in età adulta

Vulnerabilità in età adulta

Uno sguardo pedagogico

a cura di: Matteo Cornacchia, Sergio Tramma

Edizione: 2019

Collana: Studi Superiori (1175)

ISBN: 9788843096077

  • Pagine: 280
  • Prezzo:26,00 22,10
  • Acquista

In breve

A fronte di una consistente produzione pedagogica che, nel tempo, si è occupata delle “potenzialità” dell’apprendimento in età adulta, ci pare di constatare come l’attuale condizione adulta sia anche caratterizzata da forme conclamate di disagio o da una diffusa fatica esistenziale nel sostenere i ruoli e le responsabilità che questa fase della vita comporta. Il nostro sguardo intende pertanto rivolgersi a questa “zona grigia” che, trovandosi all’incrocio di più ambiti disciplinari, rischia di sfuggire alla dimensione teorica e, di conseguenza, alla possibilità di avere gli opportuni orientamenti per interventi socio-educativi mirati. A tale scopo il volume accoglie contributi dedicati a varie forme di vulnerabilità, a volte inscritte nella stessa condizione adulta, altre volte determinate o amplificate dall’imprevedibilità delle traiettorie di vita.

Indice

Introduzione di Matteo Cornacchia e Sergio Tramma
Parte prima
Inquadramento storico e teorico della vulnerabilità in età adulta

1. L’evoluzione della condizione adulta: origini e motivazioni di un profilo in divenire di Matteo Cornacchia
Premessa/Fenomenologia della condizione adulta contemporanea/Il punto di rottura: la contestazione dell’autorità/Conclusioni
2. L’educazione degli adulti dal dopoguerra a oggi: tra utopie e contingenze di Claudia Secci
Premessa/Un “fenomeno novecentesco”/La stagione delle grandi utopie/La dimensione politica dell’educazione degli adulti e le sue conquiste giuridiche/Declino della dimensione politica?/Una frammentazione “virtuosa”. L’educazione degli adulti come problema epistemologico/L’epoca della globalità e della migrazione: alcuni interrogativi conclusivi
3. La crisi della magistralità adulta di Sergio Tramma
Premessa/Una marginalità degli adulti in quanto tali?/Dal dopoguerra a oggi/Il supplizio di Sisifo
Parte seconda
La transizione verso l’età adulta

4. Emerging adulthood: la “fatica” di diventare adulti di Chiara Biasin
Premessa/L’ingresso nella vita adulta/Emerging adulthood: concezioni a confronto/La vulnerabilità della transizione adulta
5. Nativi precari. Esistenze fragili tra rischi e opportunità di Daniela Dato
Premessa/Esistenze fragili /Mea culpa pedagogico/Nuove competenze, per un’altra società possibile
6. La costruzione dell’identità professionale di Gina Chianese
Premessa/Essere adulti fra mutamenti e transizio/ Il paradigma del life design: (de-)comporre e (de-)costruire biografie/ L’identità professionale: dall’individuale al collettivo/Conclusioni
Parte terza
Educare, assistere, invecchiare: vivere le “normali” fatiche dell’essere adulti

7. L’insicurezza dell’essere genitori di Elisabetta Madriz
Premessa/Il lessico e i contenuti: per fare chiarezza/Rischi e derive di fronte all’incertezza/Una “promettente” fragilità nell’appello alla comunità
8. Le fatiche dell’adulto caregiver di Emma Gasperi
Premessa/Le carenze del welfare e il caregiving: una questione di genere/L’intima soglia dell’abisso/ Il caregiving tra educazione alla cura di sé ed educazione alla cura degli altri
9. Essere donne adulte di Lisa Brambilla
Premessa/Il rapporto tra genere ed educazione/Fatiche peculiari e aggiuntive dei percorsi femminili in età adulta/L’educazione delle adulte e degli adulti
10. Decostruire e ri-significare la terza età di Elena Luppi
Premessa/I compiti di sviluppo-età correlati dell’invecchiare/Itinerari dell’invecchiamento fra limiti e risorse/I miti dell’invecchiare/Costruire e ricostruire la vecchiaia
Parte quarta
La vulnerabilità determinata dagli eventi: nuove dipendenze, detenzione, immigrazione e malattia

11. “Nuove dipendenze” degli adulti: spie di vulnerabilità identitarie e questioni educative di Elena Marescotti
Premessa/Adolescenza e adultità: quale mondo in comune?/Sul concetto di “dipendenza”: questioni di fondo/Le “nuove dipendenze” adulte: eziologie, fenomenologie e noumeni educativi/Conclusioni
12. Cosa resta dell’identità adulta nell’esperienza carceraria di Francesca Oggionni
Premessa/L’identità adulta messa alla prova/L’adulto in carcere si confronta con la crisi /Dimensioni adulte ristrette: l’esperienza dei limiti esistenziali/Progettualità future tra le maglie di un confronto asimmetrico
13. Immigrazione e adultità. Riconoscere le circostanze di vulnerabilità per poterle sostenere di Luca Agostinetto
Premessa/Rileggere i movimenti migratori per capirne l’attuale problematicità/Il caso italiano tra percezione, realtà e futuro/Fragilità lavorativa e vulnerabilità familiare/Conclusioni
14. L’esperienza della malattia: quando l’adulto si scopre vulnerabile e bisognoso di aiuto di Silvia Kanizsa
Premessa/Ammalarsi/ Malattia e immagine di sé/Malattia e vita sociale/Il rapporto con gli operatori sanitari/Conclusioni
Gli autori