Carocci editore - Antropologia dei social media

Password dimenticata?

Registrazione

Antropologia dei social media

Angela Biscaldi, Vincenzo Matera

Antropologia dei social media

Comunicare nel mondo globale

Edizione: 2019

Collana: Studi Superiori (1161)

ISBN: 9788843095216

  • Pagine: 140
  • Prezzo:14,00 11,90
  • Acquista

In breve

La posizione dominante che i media digitali hanno acquisito nella nostra vita sociale e, in un futuro ormai vicinissimo, anche cognitiva si spiega se pensiamo alla loro capacità di permettere una personalizzazione dell’esperienza comunicativa, basata su azioni rapide, efficaci e gratificanti. Tuttavia, come una sorta di contrappunto, emerge una domanda: perché le persone, nonostante tutto, pensano che l’uso delle nuove tecnologie comporti un impoverimento della loro umanità? Questo libro presenta un’articolata riflessione su queste e altre questioni cruciali per capire più a fondo i nuovi media, il loro potere di catturarci e la nostra incapacità di accantonarli anche solo per poco.

Indice

Introduzione
1. Nuovi strumenti di comunicazione: continuità e rotture

Il dibattito: i mezzi di comunicazione modificano il nostro modo di pensare e conoscere/Il dibattito: i mezzi di comunicazione hanno intrinseche qualità politiche/Il dibattito: i mezzi di comunicazione sono una risorsa espressiva per gli individui
2. I nuovi media digitali sociali
Nuovi media o media digitali/I social media inducono trasformazioni determinanti nei nostri processi cognitivi e relazionali?/I social media sono strumenti politici?/I social media sono strumenti espressivi attraverso i quali noi modifichiamo la realtà?
3. Etnografia della comunicazione dei media digitali
La comunicazione fatica nei social media/Nuove forme di ideologia linguistica/Performatività digitale
4. Comunicazione, identità, potere all'epoca dei social
Le ragioni di un’egemonia totale (dei social media)/Perdite e acquisizioni/Il potere trasformativo dei med/Affordance/Spazi rimodulati, nuove azioni (comunicative)
5. Ricerca sul campo e nuovi media
Antropologia dei media: le ragioni di un ritardo/Studiare i nuovi media: perché un antropologo dovrebbe farlo/Principi per un’etnografia digitale
6. (Non) Posso fare a meno di voi. Una ricerca etnografica su giovani e social network
Giovani e social network, un rapporto complesso/Metodologia della ricerca/Always on: connessi e contenti/Senza social: come occupare il tempo?/Dalla relazione alla connessione
Conclusioni
Bibliografia
Indice dei nomi e delle cose notevoli