Carocci editore - La scrittura latina: storia, forme, usi

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La scrittura latina: storia, forme, usi

Paolo Cherubini

La scrittura latina: storia, forme, usi

Edizione: 2019

Collana: Bussole (589)

ISBN: 9788843095148

  • Pagine: 144
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Dalle prime manifestazioni nella Roma del VI secolo a.C. alla piena età moderna, la scrittura latina si è adattata alle sempre nuove situazioni politiche, sociali e linguistiche che hanno cambiato il volto dell’Europa. Essa ha attraversato fasi di grande espansione e di diffusione nei più diversi strati sociali, alternate ad altre di chiusura e di isolamento in realtà spesso non comunicanti tra loro, dove il sistema scrittura-lettura fu per lo più appannaggio di pochi. La sua storia ha accompagnato i mutamenti avvenuti nella lingua e nella comunicazione di un ampio territorio, facilitando le conquiste della cultura europea nel campo del pensiero, della letteratura e della codificazione dei rapporti sociali. Ci permette di ricostruire oggi il formarsi del patrimonio di un’Europa che, nel corso del medioevo, ha trovato proprio nella scrittura uno dei principi più tangibili della sua unità culturale.

Indice

Premessa
1. Dalle origini al tardoantico: la scrittura unitaria

Le origini/La scrittura epigrafica/La maiuscola corsiva a sgraffio e a calamo/La capitale libraria/La minuscola e la corsiva nuova/L’onciale e la semionciale/Le scritture di cancelleria/Abbreviazioni e interpunzione
2. L’alto medioevo: scritture nazionali e tipizzazioni locali
Il “particolarismo grafico”/Le Isole britanniche/L’area franca/La Penisola iberica/L’Italia/L’area retico-curiense e alamannica
3. Dall’età carolingia al periodo romanico: una nuova unità
Origine e durata della carolina/Diffusione, tipizzazioni e datazione/La carolina documentaria e la minuscola diplomatica
4. Il periodo di università, comuni e signorie
Manifestazioni pregotiche/La textualis/Abbreviazioni, note di lettura e impaginazione/Le Litterae scolasticae e la Bible de Paris/La cancelleresca e la semigotica/La mercantesca /Le bastarde
5. L’umanesimo: il trionfo della leggibilità
La reazione alla cultura universitaria/L’antiqua e la corsiva umanistica/Il restauro della capitale epigrafica classica
6. L’età moderna: le fasi conclusive
La stampa a caratteri mobili: i riflessi sulla scrittura/Evoluzione nell’insegnamento della scrittura/Le scritture dell’età moderna
Riferimenti bibliografici
Referenze iconografiche