Carocci editore - L’Europa del Cinquecento

Password dimenticata?

Registrazione

L’Europa del Cinquecento

Alain Tallon

L’Europa del Cinquecento

Stati e relazioni internazionali

Edizione: 2019

Collana: Aula Magna (67)

ISBN: 9788843094707

  • Pagine: 318
  • Prezzo:15,00 12,75
  • Acquista

In breve

Nell'Europa del Cinquecento prende forma un sistema politico destinato a durare tre secoli o più. Le guerre d’Italia diventano lotta per l’egemonia sul continente; l’impero di Carlo V, prima potenza mondiale moderna, riesce a contenere la Francia e, con maggior fatica, l’espansione ottomana. La crisi religiosa della Riforma favorisce guerre civili e alimenta le tensioni tra Stati protestanti e cattolici, ma anche le speranze di una Cristianità di nuovo unita, o il desiderio di liberare gli Stati dai legami confessionali. Intanto la diplomazia permanente diviene la normale modalità delle relazioni tra Stati; la gestione di una massa sempre più densa di informazioni e l’emergere di un’amministrazione strettamente collegata alla politica modificano l’esercizio del potere; le esigenze belliche promuovono l’incremento (pur mai uniforme o lineare) della potenza dello stato. Attento alle peculiarità dei vari Stati, il volume ne individua dei tratti comuni nella concezione patrimoniale del potere, nello sviluppo di una società di corte, nella costruzione sempre precaria di identità collettive, restituendoci gli interrogativi di un’epoca inquieta – come la nostra – per la fragilità della politica.

Indice

Introduzione
Parte prima Lo stato delle conoscenze

1. Dalle guerre d’Italia all’impero di Carlo V
Le prime guerre d’Italia
L’impero di Carlo V
2. L’Europa di Filippo II
La pace europea
Uno spazio geopolitico autonomo: il Baltico 
Rivolte, conflitti religiosi e guerre civili in Europa occidentale 
Da Lepanto alla successione portoghese
Gli scontri degli anni ottanta 
I nuovi equilibri geopolitici alla fine del XVI secolo
3. Poteri e forme del potere in Europa nel XVI secolo
Principi e repubbliche 
Le forme di esercizio del potere 
Un’autorità assoluta, illuminata o negoziata?
I motori della crescita dello Stato
4. Le modalità di relazione tra Stati
Gerarchie e precedenze 
Sociabilità e solidarietà tra principi 
La rivoluzione degli ambasciatori permanenti 
Controllare l’informazione 
Parte seconda Cantieri di ricerca e dibattiti storiografici
5. Esiste uno Stato del Rinascimento? Le tecniche di governo
Come s’impara a servire lo Stato? 
Governare attraverso le scritture: pratiche politiche 
Governare attraverso le scritture: pratiche amministrative e raccolte di informazioni 
6. Esiste uno Stato del Rinascimento? Idee e pratiche politiche
Pensare la politica, pensare il potere politico
Monarchie composite, Stato misto, sovranità limitata
Le identità collettive: percezioni e costruzioni 
7. Confessioni religiose e relazioni internazionali nell’Europa del XVI secolo
La crisi religiosa, questione politica al centro della prima parte del secolo 
Una “internazionale calvinista”? 
Una crociata papista? 
Confessionalizzazione delle relazioni internazionali o diplomatizzazione della controversia religiosa?
8. Conclusione
9. Fonti e bibliografia
Fonti a stampa 
Strumenti di ricerca 
Storia generale
I protagonisti 
Scansioni cronologiche 
Strutture politiche e relazioni internazionali 
Concezioni del potere 
Forme del potere 
Indice dei nomi