Carocci editore - Che cos'è la narrazione

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Che cos'è la narrazione

Andrea Bernardelli

Che cos'è la narrazione

Edizione: 2019

Collana: Bussole (579)

ISBN: 9788843094271

  • Pagine: 144
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Quali sono i meccanismi che ci fanno amare il mondo narrativo di un romanzo o di un film? Quali dispositivi catturano la nostra attenzione e ci portano a desiderare che quel racconto non abbia mai fine? Il libro indaga il funzionamento della narrazione, ne esplora i procedimenti di base, per comprendere come possa avere determinati effetti su di noi, così forti da generare anche forme di dipendenza. Tenendo sempre al centro dell’attenzione l’efficacia della narrazione e dei suoi meccanismi, si analizzano molti esempi tratti da diverse forme di espressione narrativa, dalla letteratura al cinema, ai comics e alla serialità televisiva e ci si chiede di volta in volta: che cosa fa questa narrazione? Come agisce su di noi? Perché accettiamo personaggi ed eventi completamente alieni dalla nostra vita quotidiana?

Indice

Premessa. La narrazione in breve
1. Da che parte incominciare

Incipit/Incipit cinematografici/Incipit seriali
2. Che cosa raccontare e come
La fabula e l’intreccio/Modelli/Archi narrativi
3. Lo spazio e il tempo (e lo spazio-tempo)
Lo spazio/Il tempo/Lo spazio-tempo (o il cronotopo narrativo)
4. Come popolare un mondo narrativo
Personaggi/I buoni, i cattivi, e quelli così così/Mondi narrativi
5. La voce e lo sguardo
Chi parla/Chi vede/Come si parla
6. Che cosa si deve sapere per capire un racconto
Il piacere e il dovere/La «macchina pigra»/I salti fuori dal racconto
7. Concludere. O forse continuare
Finire bene, finire male/Finali e chiusure/Finali seriali
Bibliografia essenziale