Carocci editore - Dieci nel Novecento

Password dimenticata?

Registrazione

Dieci nel Novecento

Bruno Pischedda

Dieci nel Novecento

Il romanzo italiano di largo pubblico dal Liberty alla fine del secolo

Edizione: 2019

Ristampa: 1^, 2019

Collana: Lingue e Letterature Carocci (278)

ISBN: 9788843094165

  • Pagine: 268
  • Prezzo:24,00 20,40
  • Acquista

In breve

Guido Da Verona e Camilleri, Pitigrilli e Guareschi, Annie Vivanti, Liala, Brunella Gasperini, Giorgio Scerbanenco, Stefano Benni e Oriana Fallaci: il volume spazia nel Novecento italiano esaminando dieci romanzi molto letti. Come per i più grandi capolavori contemporanei, l’autore non tralascia nulla: mette sotto la lente i personaggi, le trame, lo stile, i dati di vendita, il contesto culturale in cui ciascuna opera apparve. Il contrasto dei pareri, e delle reazioni da parte dei tradizionali custodi del bello scrivere, è dato per assodato. Discutere nel merito è sempre meglio che riposare nel pregiudizio. Ne risulta una rassegna analitica e al tempo stesso avvincente, decisa a non fare sconti in termini di valore estetico, ma anche essenziale per chi voglia avere una più larga conoscenza delle nostre tradizioni narrative.

Indice

Prefazione
Il canone della leggibilità (e i suoi inevitabili custodi)
1. Guido Da Verona, Colei che non si deve amare, 1910
2. Annie Vivanti, Naja Tripudians, 1920
3. Liala, Signorsì, 1931
4. Pitigrilli, Dolicocefala bionda, 1936
5. Giovanni Guareschi, Mondo piccolo. Don Camillo, 1948
6. Brunella Gasperini, L’estate dei bisbigli, 1956
7. Giorgio Scerbanenco, Venere privata, 1966
8. Oriana Fallaci, Un uomo, 1979
9. Stefano Benni, Terra!, 1983
10. Andrea Camilleri, La forma dell’acqua, 1994
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi