Carocci editore - Breve storia sociale della comunicazione

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Breve storia sociale della comunicazione

Zeffiro Ciuffoletti, Edoardo Tabasso

Breve storia sociale della comunicazione

Terza edizione

Edizione: 2018

Collana: Studi Superiori (1142)

ISBN: 9788843093700

  • Pagine: 236
  • Prezzo:21,00 17,85
  • Acquista

In breve

Alla fine del Quattrocento le innovazioni tecnologiche, l’invenzione della stampa a caratteri mobili di Gutenberg e, nel campo dei trasporti, l’evoluzione delle tecniche di navigazione e delle reti stradali segnarono in Europa l’avvio della prima fase della globalizzazione. L’avvento di Internet sta oggi contrassegnando la globalizzazione contemporanea. Questa nuova edizione esce nel pieno degli effetti più clamorosi della rivoluzione della Rete, mentre è in corso un ripensamento dell’intero universo della comunicazione, oramai dominata dalle grandi piattaforme della big tech. Un cambio di passo che coinvolge anche gli altri media: TV, cinema, radio e giornali. Se da un lato sono noti gli effetti benefici di Internet, quelli ambigui sono meno visibili, ma non per questo meno virali e dirompenti. Il libro accompagna il lettore curioso e attento alle dinamiche della società attuale in un viaggio attraverso le varie tappe cronologiche che le differenti modalità di comunicazione hanno vissuto e offre elementi d’approfondimento per accrescere il senso critico e gli aspetti conoscitivi utili a un uso consapevole delle straordinarie risorse offerte dalla Rete.

Indice

Presentazione
Parte prima
Da Gutenberg all’Ottocento
1. Stampa e modernità

Le premesse/La carta, l’inchiostro e la stampa/Nascita dell’industria tipografica. Un’industria cittadina nell’Europa del Cinquecento/L’incontro fra la stampa e la Riforma/La censura e i libri proibiti
2. I nuovi generi e l’incontro fra stampa e politica
Dalle gazzette alle riviste culturali/I pamphlet e le lotte religiose e politiche/La nascita di un’opinione pubblica nel Settecento. Siti e luoghi del sapere/Illuminismo e secolarizzazione: il ruolo dell’Encyclopédie/Stampa, politica e rivoluzioni/La rivoluzione francese e il giornalismo militante/Come nascono le rivoluzioni. Il rovesciamento del paradigma della rivoluzione
3. L’Ottocento: un secolo in movimento
La rivoluzione dei trasporti e delle comunicazioni: due rivoluzioni intrecciate/La prima rete: il telegrafo/La seconda rivoluzione della stampa: i giornali come “locomotiva sociale”/Dal telefono al “telegrafo senza fili”: la “rete universale”
4. Dalla fotografia al cinema: la lunga marcia della comunicazione per immagini
La fotografia/Miti e società di massa
Parte seconda
Dal Novecento ai giorni nostri
5. Il giornale come primo media di massa. Fra intrattenimento e informazione

Introduzione/La penny press/Una notizia per tutti/L’esperienza critica durante la guerra/Realtà raccontata dal giornalismo e realtà provocata dal giornalismo/Nella morsa dei totalitarismi/Nuove narrazioni tra fotogiornalismo e sviluppi tecnologici/Nuove sfide e dilemmi nel giornalismo contemporaneo
6. Storie per immagini: il cinema
Signore e signori, ecco il cinematografo/Il consolidamento di un’industria /La nuova industria dell’intrattenimento tra aspirazioni culturali e sbocchi commerciali/Le vicissitudini italiane/Dopo Hollywood, Cinecittà/Il confronto con le altre cinematografie
7. La radio music-box
Introduzione/L’immaginazione che registra il suono/Verso la radio/La svolta americana/La radio come music e information-box/Oltre la Grande depressione/Lo sviluppo della radio in Europa/La radio in Italia/Il confronto con la tv/A nuova vita
8. La televisione, seconda rivoluzione inavvertita
Il media più popolare/Figlia sperimentale della radio/L’onda lunga/La televisione via cavo: primo esempio di narrow casting/La via italiana alla televisione, passando per gli Stati Uniti/L’originalità italiana/Uno strumento di ineguagliabile unificazione nazionale/Un turbolent environment/La svolta televisiva
9. Da Internet alla convergenza multimediale nei tempi della globalizzazione
Prima di Internet. La comunicazione durante la Guerra fredda/Per colpa dello Sputnik. Verso la nascita di Internet/Quella magica @. La nascita della posta elettronica/New media e società/La censura nel tempo della Rete/Dopo l’11 settembre 2001
10. Il processo ai social nell’era della “rivoluzione” della Rete
La “Rete delle reti” come motore del processo di globalizzazione/Tecnologia e democrazia/Il sistema mediatico si allinea/Processo alla Rete e fine dell’utopia/Geopolitiche della comunicazione/Una bugia può viaggiare per mezzo mondo.../Il diritto alla conoscenza e le post-verità nel tempo della Rete/I disequilibri dinamici della comunicazione/L’epoca del consumismo emotivo/La Rete da vincolo a opportunità
Bibliografia