Carocci editore - Che cos'è un esperimento mentale

Password dimenticata?

Registrazione

Che cos'è un esperimento mentale

Adriano Angelucci

Che cos'è un esperimento mentale

Edizione: 2018

Collana: Bussole (578)

ISBN: 9788843093571

  • Pagine: 112
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Per quanto i filosofi non utilizzino laboratori, sarebbe scorretto affermare che essi non ricorrano a esperimenti. Nel corso delle loro indagini, infatti, i filosofi si affidano da sempre a esperimenti mentali per vagliare la correttezza delle teorie che stanno formulando. Negli ultimi decenni, in particolare, l’utilizzo di questi preziosi strumenti per riflettere si è imposto come uno dei metodi fondamentali della filosofia di tradizione analitica e, in diversi ambiti di quest’ultima, l’attività di elaborazione teorica è divenuta pressoché inscindibile da un vasto repertorio di ingegnosi scenari ipotetici. Il volume presenta dieci celebri esperimenti mentali, collocandoli all'interno dell’orizzonte problematico che li ha prodotti, e illustra in maniera critica le linee generali dei dibattiti a cui essi hanno dato vita.

Indice

Introduzione
1. Epistemologia

I casi di Gettier/Il cervello nella vasca
2. Metafisica
L’universo di Black/La gelata metafisica
3. Filosofia del linguaggio
“Gödel”/Terra Gemella
4. Filosofia della mente
Mary/La stanza cinese
5. Etica
Il violinista/I casi à la Frankfurt
Bibliografia