Carocci editore - Follia e letteratura, storia di un’affinità elettiva

Password dimenticata?

Registrazione

Follia e letteratura, storia di un’affinità elettiva

Guido Paduano

Follia e letteratura, storia di un’affinità elettiva

Dal teatro di Dioniso al Novecento

Edizione: 2018

Collana: Lingue e Letterature Carocci (274)

ISBN: 9788843093526

  • Pagine: 272
  • Prezzo:25,00 21,25
  • Acquista

In breve

Se la follia è tra i grandi temi privilegiati dalla letteratura occidentale, è perché un inquietante legame unisce i rispettivi linguaggi: follia e letteratura enfatizzano entrambe l’immagine di un individuo isolato e contrapposto al gruppo sociale, lo si chiami eroe o antieroe; entrambe portano fino all’estrema contraddizione il tentativo di mettere ordine nel caos della realtà; entrambe, attraverso il sistema figurale, sconvolgono la relazione tra segno linguistico e referente. Contemporaneamente la storia culturale è attraversata da un pertinace tentativo di esorcizzare quella che chiamiamo la perdita, e dovremmo piuttosto chiamare la mutazione, della ragione. A questo fine la tragedia greca ci indica la via della dissociazione fra natura e destino: la pazzia non siamo noi, è un dio ostile che ci spossessa dei nostri comportamenti. Al contrario le grandi esperienze che si fronteggiano ai primi del Seicento, Re Lear e Don Chisciotte, fanno della pazzia la rivelazione dell’io autentico, della fantasia, dell’umanità e della verità. Nell’Ottocento il tema diventa il terreno di confronto tra l’uomo e Dio, dall’antagonismo irriducibile che campeggia in Moby Dick e nei racconti di Maupassant all’applicazione integrale e paradossale del messaggio cristiano nell’Idiota di Dostoevskij e nel Parsifal.

Indice

Premessa
1. Aiace ed Eracle

I limiti della follia di Aiace/L’Eracle di Euripide: i sintomi clinici/La teodicea di Euripide/La presunta colpevolezza dell’Ercole di Seneca
2. Le Baccanti
La pazzia di opporsi agli dei/La follia dionisiaca/Punizione e conversione
3. La commedia greca
La follia sana: il maniaco della pace/Il fascino della mania perversa/Il maniaco dei tribunali/L’illusione del potere/Il piacere alla riscossa/Il Dyskolos di Menandro
4. Don Chisciotte
Don Chisciotte immagine del Rinascimento/L’imitazione creativa/I dolori del cavaliere errante/Il “secondo” Don Chisciotte/Una pazzia circoscritta?/Sancio/Massenet e l’approccio romantico
5. Re Lear e Nabucco
Padri e figli/La prima pazzia di Lear /La scoperta della realtà/Nabucco
6. La pazzia simulata
Un tema comico?/Pazzia vera o falsa?/Amleto e Ofelia/Amleto e la madre/Da Shakespeare a Pirandello
7. Nina e gli altri pazzi per amore
L’archetipo della follia in musica/Sigismondo/Il furioso all’isola San Domingo/I puritani/Lucia di Lammermoor/Linda di Chamounix /Dinorah/L’altra Ofelia
8. Achab
La grandezza di Achab/Achab e il suo avversario/Moby Dick come trattato scientifico/La mania come sofferenza/L’umanità di Achab
9. L’idiota e Parsifal
I primi contatti sociali del principe Myškin/Nastas’ja Filippovna/Ritorno a Pietroburgo/Aglaia/Il fidanzamento/La catastrofe/Il puro folle
10. Maupassant
La possessione/Teologia/Il bestiario di Maupassant
11. Follia e genio
Il monaco nero/Lenz/Il paesaggio/Il rapporto con Dio /Il rapporto con Oberlin/Il rapporto con l’io
Indice dei nomi